Walter Facente in bronzo a Port Louis

Walter Facente in bronzo a Port Louis

Con Walter Facente l’Italia fa poker all’African Open di Mauritius. Nella seconda giornata di gara a Port Louis gli azzurri conquistano il quarto bronzo della spedizione, in quella che in verità poteva essere una giornata di “bronzissimo”: sono infatti tre i quinti posti ottenuti da Giulia Cantoni, Elisa Marchiò e Mimmo Di Guida purtroppo fermati in finale ad un passo dalla medaglia. Il bronzo di oggi [...]

Pubblicato da AC il 8 nov 2015 in

Con Walter Facente l’Italia fa poker all’African Open di Mauritius. Nella seconda giornata di gara a Port Louis gli azzurri conquistano il quarto bronzo della spedizione, in quella che in verità poteva essere una giornata di “bronzissimo”: sono infatti tre i quinti posti ottenuti da Giulia CantoniElisa Marchiò e Mimmo Di Guida purtroppo fermati in finale ad un passo dalla medaglia.

Il bronzo di oggi è andato quindi al collo del giovane di Papanice, che ha eliminato senza difficoltà l’indiano Singh e l’inglese Smith, prima del l’inattesa battuta d’arresto col sudafricano Zack Piontek, che in semifinale ha fulminato a sorpresa Facente che conduceva l’incontro per waza-ari. In finale non c’è stato nulla da fare per il marocchino Abdellaui, surclassato dall’azzurro.

Quinta piazza invece per Mimmo Di Guida, che superati Dugasse (SEY) e Ndiaye (SEN), si è fermato con l’inglese Fletcher ed infine col campione africano 2014 Lyes Bouyacoub; stessa strada per Elisa Marchiò che eliminate l’atleta di Capo Verde Moniz e l’osso duro britannico, Sarah Adlington è stata bloccata dapprima dalla algerina Asselah ed in finale dalla statunitense Nina Kutro-Kelly. Giulia Cantoni infine, è partita bene con  la belga Taeymans, ma si è arenata sulla marocchina Niang, cedendo quindi in finale con l’equadorena Vanessa Chala.

Fermati ai turni eliminatori Luca Ardizio ed Alessio Mascetti.

Il tour mondiale riprenderà il 20 novembre con il primo dei tre ardui appuntamenti asiatici, il Grand Prix di Quingdao, in Cina a cui seguiranno il Grand Prix koreano di Jeju ed il Grand Slam di Tokyo. La prossima settimana andrà invece in scena l’ultimo Campionato Europeo individuale del 2015: in gara a Bratislava gli under 23.

 

Clicca qui per i risultati 

 

 



Commenta con Facebook

commenti