Sale la febbre per la Golden League di Ankara 2017

Sale la febbre per la Golden League di Ankara 2017

Grande attesa per la più importante competizione per club del panorama europeo, con la possibilità ormai consueta di tesserare prestiti “extra-lusso” da tutto il mondo. Con l’assenza delle due squadre vincitrici nell’edizione scorsa a Grozny, domani si preannuncia battaglia per il nuovo titolo, con la Francia che schiera tre squadre su otto tra le donne e la Russia che ne schiererà due tra gli uomini. Nessun italiano in gara.

Pubblicato da Massa il 24 nov 2017 in

L’edizione 2017 dell’European Club Competition Golden League sarà ospitata sabato 25 novembre dalla capitale turca. Proprio due squadre turche hanno infatti preso il posto delle due grandi assenti dell’edizione di Ankara, ossia le due vincitrici di Grozny 2016 (le tedesche del JSV Speyer e i georgiani del Sagaredjo FF Superstars).

La competizione sarà dedicata per altro all’ambasciatore russo in Turchia Andrei Karlov, tragicamente assassinato neppure un anno fa.

La competizione seguirà il consolidato sistema: otto squadre di uomini e otto squadre femminili (qualificate per ranking o medagliate lo scorso anno) si scontreranno per aggiudicarsi il trofeo. Prevista la presenza di numerosi prestiti tra cui figura qualche nome pesante ( gli ori 0limpici Kelmendi e Krpalek, o la montenegrina Krasniqi, tanto per citarne qualcuno), tuttavia senza alcun italiano, ricordando come invece lo scorso anno proprio a Grozny Odette Giuffrida vinse l’oro con le tedesche del JSV Speyer.

Massiccia rappresentanza francese, con ben quattro squadre iscritte, di cui addirittura tre nella competizione femminile; tre invece le compagini russe, con lo Yawara Neva unica società a concorrere in entrambe le competizioni.

Di seguito tutti i club iscritti:

COMPETIZIONE FEMMINILE

AJ Limoges (Fra); Vienna Samurai (Aut); Galatasaray Istanbul (Tur); RSC Champigny (Fra); VCJ Valencia (Esp); Slavija Novi Sad (Srb); Yawara Neva (Rus); SC Pontault Combault (Fra)

COMPETIZIONE MASCHILE

Istanbul Spor Kulubu (Tur); Yawara Neva (Rus); Fighter Tbilisi (Geo); Sporting Clube de Portugal (Por); New Stream (Rus); Stella Rossa Belgrado (Srb); SC Akademik (Mne); SGS Judo (Fra).


Commenta con Facebook

commenti