A Lignano i Tricolori a squadre

A Lignano i Tricolori a squadre

Il fine settimana dell’Immacolata andrà ad assegnare gli ultimi quattro tricolori in palio per il 2013. Sabato per la classe junior-senior, domenica per la classe cadetta, nel Pala Ge.Tur di Lignano Sabbiadoro andranno infatti in scena i Campionati Italiani a Squadre, uno d3gli appuntamenti più spettacolari ed avvincenti del panorama agonistico nazionale. Con il patrocinio [...]

Pubblicato da Lorella il 6 dic 2013 in Milano

Il fine settimana dell’Immacolata andrà ad assegnare gli ultimi quattro tricolori in palio per il 2013. Sabato per la classe junior-senior, domenica per la classe cadetta, nel Pala Ge.Tur di Lignano Sabbiadoro andranno infatti in scena i Campionati Italiani a Squadre, uno d3gli appuntamenti più spettacolari ed avvincenti del panorama agonistico nazionale.

Con il patrocinio del Comitato Regionale FIJLKAM Friuli Venezia Giulia, la manifestazione è stata organizzata dalle associazioni sportive Judo Kuroki Tarcento e Sport Team Udine: larga la partecipazione con 32 squadre qualificate nella classe junior-senior (21 maschili e 11 femminili), 43 squadre qualificate tra i cadetti (29 maschili e 14 femminili).

A difendere il titolo della scorsa edizione di Pesaro 2012, a Lignano saranno impegnate le formazioni del Centro Sportivo Carabinieri e del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle nella categoria maggiore, rispettivamente maschile e femminile; altrettanto sarà l’impegno della formazioni dell’ASD Polisportiva Besanese nella classe cadetta maschile, assente invece la formazione del Judo Vittorio Veneto che conquistò il titolo giovanile con le ragazze.

La prima giornata di gara riservata ai senior prenderà il via alle ore 9.00 con le squadre femminili, mentre le formazioni maschili combatteranno a partire dalle 12.00. Con gli stessi orari, nella giornata di domenica si disputerà la gara riservata alle squadre della classe cadetta.

Il tricolore a squadre junior-senior sarà trasmesso in streaming sul canale Youtube FIJLKAM. In entrambe le giornate su italiajudo.com, online-update degli incontri.

Podi 2012

Senior Maschile:  1) Carabinieri; 2) Akiyama Settimo; 3) Fiamme Oro e Forestale

Senior Femminile:  1) Fiamme Gialle; 2) Fiamme Azzurre; 3) Isao Okano Club 97 e Akiyama Settimo

Cadetti Maschile:  1) Polisportiva Besanese; 2) Team Romagna; 3) Star Club Napoli e Kodokan S.Angelo

Cadetti Femminile:  1) Judo Vittorio Veneto; 2) Kodokan Cecina; 3) Kuroki Tarcento e Cassa Risparmio Asti

Squadre qualificate 2013

Senior Maschile:  Sport e Movimento Torino, Akiyama Settimo, Judo Club Camerano, Agonistic Team Roma, Judo Mestre 2001, Kodokan Vittorio Veneto, Kodokan Fratta, St.Lorenzen, Pro Recco Judo, New Olympic Zeus Adelfia bari, Scuola Judo Ceracchini Cagliari, Nippon Napoli, Titania Catania, Dojo Equipe Bologna, Kuroki Tarcento, Isao Okano Club 97, Robur et Fides Varese, Cus Siena, Fiamme Azzurre, Fiamme Gialle, Fiamme Oro.

Senior Femminile:  Kodokan Cerano, Akiyama Settimo, Fitness Club Nuova Florida, Kodokan Vittorio Veneto, Pro Recco, Dojo Equipe Bologna, Dlf Yama Arashi Udine, Sinergy Lodi, Ren Shu-Kan Marina, Fiamme Gialle, Fiamme Oro.

Cadetti Maschile: Akiyama Settimo, Budokan Torino, Il Centro Judo Torino, Sport e Movimento Torino, Banzai Cortina Roma, Judo Musashi Roma, Kodokan Vittorio Veneto, Judo Mestre 2001, Kyoto Kai Cittadella, Judo Valpolicella, Kodan Perugia, Nuova Nippon Martano, Kyai Ostuni, Judo Yano Macomer, Nippon Napoli, Star Club Napoli, Team Geesink Modena, Village Ravenna, Team Romagna, Polisportiva Villanova, Jigoro Kano Milano, Budosan Milano, Lario Scuola Como, Judo Capelletti Brescia, Polisportiva Besanese, Kodokan Sant’Angelo, Judo Grosseto, Kodokan Lavis, Arti Marziali Novasconi.

Cadetti Femminile:  Akiyama Settimo, Sport e Movimento Torino, Kumiai Torino, C.R. Asti, Polisportiva Senigallia, Banzai Cortina Roma, Equipe Feltre 2007, Judo Mestre 2001, Kodokan Maserada, Dojo Equipe Bologna, Kuroki Tarcento, Dlf Yama Arashi Udine, Kodokan Cecina, Pro Recco Genova.

Clicca qui per maggiori informazioni


Commenta con Facebook

commenti