GP Zagabria 2018: Terza giornata amara per l’Italia

GP Zagabria 2018: Terza giornata amara per l’Italia

Giornata finale al Grand Prix di Zagabria che vedeva sul tatami le cat. -90, -100 e +100 kg maschili e -78 e +78 kg femminili.
Per l’Italia 3 atleti in gara (Nicholas MUNGAI, Giuliano LOPORCHIO e Giorgia STANGHERLIN) ma nessun piazzamento di rilievo con tutti che escono di scena nei primi turni eliminatori

Pubblicato da A. Cau il 29 lug 2018 in Iglesias

Giornata finale al Grand Prix di Zagabria che vedeva sul tatami le cat. -90, -100 e +100 kg maschili e -78 e +78 kg femminili.
Per l’Italia 3 atleti in gara ma nessun piazzamento di rilievo con tutti che escono di scena nei primi turni eliminatori

E’ stato, questo di Zagabria, un appuntamento importante in vista dei Campionati Mondiali di fine Settembre a Baku. Infatti prima della rassegna iridata ci sarà solo l’appuntamento del Grand Prix di Budapest dal 10 al 12 agosto p.v.
Come nelle precedenti giornate, anche oggi in gara i principali protagonisti della WRL, alla ricerca di punti pesanti per la classifica in vista della qualificazione olimpica, di una migliore posizione per i sorteggi futuri e perchè no di una chiamata per il Mondiale.

Gli Italiani in gara. Nicholas MUNGAI (-90) supera al primo turno il portoghese Tiago RODRIGUES ma è poi sconfitto dal cubano Asley GONZALEZ.
Stesso cammino per Giuliano LOPORCHIO (-100) che prima supera il brasiliano Renan NUNES ma è poi sconfitto dal ceco Peter PALTCHIK.
Finisce al primo incontro il Grand Prix di Giorgia STANGHERLIN (-78) sconfitta dalla francese Audrey TCHEUMEO.

I PODI

Cat. -78 kg
La campionessa europea, la francese Madeleine MALONGA vince la medaglia d’oro sconfiggendo la slovena Klara APOTEKAR. Medaglie di bronzo per la francese Audrey TCHEUMEO e la tedesca Anna Maria WAGNER.

Cat. +78 kg
Oro alla Slovenia con Anamari VELENSEK, argento alla Tunisia con Nihel CHEIKH ROUHOU e bronzi per il Giappone con Sarah ASAHINA e all’Ucraina con Yelyzaveta KALANINA.

Cat. -90 kg
E’ il georgiano Avtandili TCHRIKISHVILI ad aggiudicarsi la vittoria sconfiggendo il cubano Asley GONZALEZ. Medaglie di bronzo per il serbo Nemanja MAJDOV e l’azero Mammadali MEHDIYEV.

Cat. -100 kg
Niyaz ILYASOV porta alla Russia la medaglia d’oro, dopo che in finale sconfigge il canadese Kyle REYES. Medaglie di bronzo per il giapponese Kentaro IIDA e il georgiano Lasha TAVELURI.

Cat. +100 kg
Secondo oro di giornata per la Georgia con Guram TUSHISHVILI che sconfigge l’israeliamo Or SASSON; bronzi per l’ucraino Yakiv KHAMMO e il russo Inal TASOEV.


Commenta con Facebook

commenti

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>