GP Budapest 2018: Giappone rullo compressore! 4 ori su 5!

GP Budapest 2018: Giappone rullo compressore! 4 ori su 5!

Prima giornata del Grand Prix di Budapest, ultima gara prima del Campionato del Mondo che si terrà a Baku tra il 20 e il 27 settembre p.v.
In questo venerdì sul tatami sono salite le cat. -60, -66 Kg maschili e -48, -52 e -57 Kg femminili.

Pubblicato da A. Cau il 10 ago 2018 in Iglesias

Prima giornata del Grand Prix di Budapest, ultima gara prima del Campionato del Mondo che si terrà a Baku tra il 20 e il 27 settembre p.v. In questo venerdì sul tatami sono salite le cat. -60, -66 Kg maschili e -48, -52 e -57 Kg femminili.

Gli italiani in gara. Nella cat. -66 kg, l’Italia schierava due atleti: Matteo PIRAS e Manuel LOMBARDO. Manuel Lombardo viene eliminato al primo turno dal mongolo Altansukh DOVDON, mentre Matteo Piras sconfigge prima il belga Gourgen ALEKSANYAN ma al secondo turno deve arrendersi al cubano Osniel SOLIS.
Anche nella cat. -48 kg due atlete; Francesca MILANI dopo il vittorioso esordio con la sudafricana Geronay WHITEBOOI, è sconfitta al terzo turno dalla giapponese Hiromi ENDO. Francesca GIORDA sconfigge prima la quotata israeliana Shira RISHONY ma cede poi alla belga Anne Sophie JURA.
La cat. -52 kg vede di nuovo in gara Odette GIUFFRIDA che al primo turno sconfigge l’israeliana Gefen PRIMO, ma al secondo è sconfitta dalla canadese Ecaterina GUICA. Stesso percorso per Giulia PIERUCCI che prima sconfigge la portoghese Mariana ESTEVES e poi è sconfitta dalla britannica Chelsie GILES.
Nella cat. -57 kg Giulia CAGGIANO esce al primo turno per mano della serba Jovana ROGIC.

I PODI

Cat. -60 kg
Subito un oro per il Giappone con Ryuju NAGAYAMA che in finale sconfigge il russo Albert OGUZOV. Medaglie di bronzo per l’altro russo in gara Robert MSHVIDOBADZE e il georgiano Amiran PAPINASHVILI.

Cat. -66 kg
Quarta finale del pomeriggio e quarto oro per il Giappone: Kenzo TAGAWA supera in finale la sorpresa di giornata l’egiziano Mohamed ABDELMAWGOUD. Medaglia di bronzo per il moldavo Denis VIERU e l’ucraino Bogdan IADOV.

Cat. -48 kg
Finale tutta nipponica con Hiromi ENDO che prevale su Tamami YAMAZAKI. Medaglie di bronzo per la kosovara Distria KRASNIQI e la slovena Marusa STANGAR

Cat. -52 kg
Terzo oro di giornata per il Giappone con Natsumi TSUNODA vittoria sulla belga Charline VAN SNICK. Medaglie di bronzo per la britannica Chelsie GILES e la canadese Ecaterina GUICA.

Cat. -57 kg
L’unico oro non ad appannaggio del Giappone va alla brasiliana Rafaela SILVA che sconfigge in finale la tedesca Theresa STOLL. Medaglie di bronzo per l’ungherese Hedvig KARAKAS e la canadese Christa DEGUCHI


Commenta con Facebook

commenti