Europei U21: L’Italia chiude settima la gara a squadre

Europei U21: L’Italia chiude settima la gara a squadre

Si chiude con un settimo posto a squadre e un secondo posto nel medagliere generale il Campionato Europeo Juniores dell’Italia.
I 2 ori e 3 bronzi decretano quello di Sofia come il miglior risultato per una nostra nazionale U21 in un campionato europeo di categoria

Pubblicato da A. Cau il 16 set 2018 in Iglesias

Si chiude con un settimo posto a squadre e un secondo posto nel medagliere generale il Campionato Europeo Juniores dell’Italia.
I 2 ori e 3 bronzi decretano quello di Sofia come il miglior risultato per una nostra nazionale U21 in un campionato europeo di categoria. Solo nell’europeo U21 di Yravan del 2009 si riuscirono a conquistare 5 medaglie ma di “minor” pregio (1 oro, 1 argento e 3 bronzi).

I nostri ragazzi oltre a fare incetta di medaglie hanno messo in mostra ottime prestazioni anche in quelle situazioni dove le medaglie non sono arrivate; situazione che sicuramente li porterà a lavorare ancora più duramente in vista delle prossime competizioni.

Nella gara odierna la squadra italiana è opposta al primo turno alla Turchia che viene sconfitta per 5-4 al golden score match. I quarti di finale ci vedono opposti alla Russia che ci sconfigge per 5-1.
Entriamo così nel tabellone di recupero che ci vede opposti alla Grecia che liquidiamo con un perentorio 5-0, ma al turno successivo veniamo sconfitti dalla Georgia per 5-3, sconfitta che ci preclude l’ingresso nella finale per il bronzo.

Il prossimo appuntamento sarà la rassegna iridata di Nassau (Bahamas) dal 17 al 21 ottobre.

 


Commenta con Facebook

commenti