Cristina Piccin, Preparatrice Mentale

Cristina Piccin, Preparatrice Mentale

La preparatrice mentale Cristina Piccin inizia a marzo 2018 una collaborazione con la testata giornalistica Italiajudo, sulla quale pubblica una rubrica settimanale dove racconta in 10 puntate i benefici della preparazione mentale per i judoka, con fine di stimolare il confronto su questo tema a volte considerato un tabù.

Pubblicato da Italiajudo il 27 mar 2018 in Italia

Cristina Piccin, veneta di nascita e cosmopolita per adozione, si laurea nel 2015 nella facoltà STAPS (Sciences et Techniques des Activités Physiques et Sportives) dell’Université Paris Descartes nell’indirizzo Entrainement Sportif, che permette di intraprendere in seguito la ricerca o il lavoro di preparatore fisico o mentale. Nel 2016 consegue il diploma universitario in Préparation Mentale Aide et Intervention à la Performance, percorso di studi focalizzato sulla preparazione mentale che termina con un tirocinio pratico. Studia nello stesso istituto in cui diversi psicoterapeuti, psicologi, allenatori, coach di diverse scuole affermate ed anche atleti di alto profilo internazionale si sono formati, tra cui il celebre Gonzalo Quesada, Direttore Sportivo dello Stade Français Rugby fino al 2017. Tutt’ora judoka attiva, tanto da essere reduce dall’European Open di Roma 2018, dopo aver vissuto in Francia, essere tornata in Italia, Cristina vive da poche settimane di nuovo a Parigi dove collabora come preparatrice mentale per alcuni atleti di alto livello e squadre di judo ed altri sport olimpici.

Aderisce alla Société Française de Psychologie du Sport, istituto che promuove la ricerca, la formazione della preparazione mentale nelle diverse federazioni nazionali sportive francesi.

 

 

Per maggior info www.factorpmentalpreparation.com


Commenta con Facebook

commenti

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>