Assegnati i tricolori Cadetti maschili 2019

Assegnati i tricolori Cadetti maschili 2019

Nella giornata di sabato 2 marzo, presso il PalaPellicone di Ostia si è tenuta la prima giornata dedicata ai Campionati Italiani Cadetti 2019.
In questa prima giornata è andata in scena la gara maschile che ha visto trionfare nella classifica per società l’Akiyama Settimo, seguito dal Nippon Club Napoli e al terzo posto il Banzai Cortina Roma.

Pubblicato da AleC il 3 mar 2019 in Iglesias

Nella giornata di sabato 2 marzo, presso il PalaPellicone di Ostia si è tenuta la prima giornata dedicata ai Campionati Italiani Cadetti 2019.
In questa prima giornata è andata in scena la gara maschile che ha visto trionfare nella classifica per società l’Akiyama Settimo, seguito dal Nippon Club Napoli e al terzo posto il Banzai Cortina Roma.

Iniziamo dalla cat. -46 kg che ha visto trionfare Nicolò Busia (Akiyama Settimo) che in finale ha superato Simone Gonini (Fitness Club Nuova Florida). Medaglie di bronzo per Manuel Parlati (Nippon Napoli) e Daniele Piras (Centro Scuole Judo).

Nella cat. -50 kg finale tutta in casa Akiyama Settimo, con Flavio Petruzzelli che supera Thomas Scatolino; medaglie di bronzo per Matteo Iamundo (Judo Vanzago) e Antonio Tozza (Accademia Torino).

Nella cat. -55 kg, dopo il bronzo del 2018 Giuseppe De Tullio (Team Iacovazzi) si laurea campione d’Italia superando in finale Cristian Miceli (Banzai Cortina Roma); al terzo posto Federico Malagodi (Fitness Club Nuova Florida) e Salvatore Arcaria (Titania Club Catania).

Veniamo alla cat. -60 kg, dove Marco Finocchio (Airon Judo 90), già argento nel 2017, si laurea Campione d’Italia superando in finale Alexandru Comerzan (Isao Okano Club 97). Le medaglie di bronzo sono di  Ciro De Luca (Nippon Napoli) e Simone Aversa (Banzai Cortina Roma).

Nella cat. -66 kg il nuovo Campione Italiano è Samuel Salvo (Akiyama Settimo). L’atleta piemontese, bronzo nel 2018, supera in finale Giuseppe Pio Placino (Nippon Napoli). Le medaglie di bronzo sono per Gennaro Guarino (Nippon Napoli) e Paolo Faccio (Kumiai).

Nella cat. -73 kg Daniil Lupu (Center Parma) si laurea Campione Italiano 2019 superando in finale il campione uscente 2018 Luigi Centracchio (Champion Sport Team); medaglie di bronzo per Gabriele Sammartino (Judo Preneste Castello) e Giovanni Febi Fedi (Airon Judo 90).

Arriviamo alla cat. -81 kg con Nosa Bright Maddaloni (Css G. Maddaloni) che si laurea Campione Italiano superando in finale Orazio Bucolo (Titania Club Judo); medaglie di bronzo per Francesco Basso (Accademia Torino) e Francesco Ceglie (Ginnastica Angiulli).

E’ Daniele Accogli (Banzai Cortina Roma), il nuovo Campione Italiano della cat. -90 kg. In finale ha la meglio su Ciro Sarnelli (Cs Pomilia); Simone Pensa (Judo Insieme) e Christian Sagunti (Centro Sportivo Giovanile) sono le medaglie di bronzo.

Veniamo all’ultimo podio di giornata, quello della cat. +90 kg con Jean Carletti (Judo Camerano) che supera in finale Lorenzo Rossi (Sakura Arma di Taggia) già argento nel 2018; Andrea Fondelli (Judo Incisa) e Eros Papi (Sekai Budo Pordenone) sono le medaglie di bronzo.

 

Banner WordPress1