Roberta Chyurlia fa il bis: miglior arbitro donna anche per il 2018

Roberta Chyurlia fa il bis: miglior arbitro donna anche per il 2018

Pubblicato il 10 giu 2019

Il prossimo 24 giugno in occasione degli European Games in programma a Minsk, in Bielorussia, Roberta Chyurlia sarà insignita del premio quale miglior arbitro donna per l’anno 2018. Il riconoscimento viene assegnato ogni anno dalla Federazione Europea di Judo (EJU) ai miglior arbitri. Per Roberta Chyurlia si tratta del secondo riconoscimento consecutivo dopo quello dello scorso anno come miglior arbitro donna in Europa per il 2017. Un primato assoluto per Roberta,...

more info
Roberta Chyurlia all’IJF Referee Academy

Roberta Chyurlia all’IJF Referee Academy

Pubblicato il 5 ott 2018

L’iniziativa ha preso il via con 18 arbitri mondiali prima del Grand Prix di Zagabria (27-29 luglio), poi sono stati selezionati altri 17 prima del Grand Prix di Budapest (10-12 agosto). Si tratta di una iniziativa promossa dall’IJF Academy e se si tratta di una piccola rivoluzione lo si vedrà dal risultato, ma la svolta radicale che questo progetto introduce è evidente, perché è la prima volta che l’aggiornamento per gli arbitri di judo va al di là...

more info
Roberta Chyurlia miglior arbitro donna d’Europa del 2017

Roberta Chyurlia miglior arbitro donna d’Europa del 2017

Pubblicato il 24 apr 2018

Roberta, riceverai il premio per la miglior performance femminile d’Europa per il 2017. Innanzi tutto complimenti. Ci puoi spiegare come sei arrivata fin qui e a chi dedichi questo prestigioso risultato? Grazie infinite per i complimenti. Quello appena trascorso è stato un anno molto intenso, ricco di soddisfazioni e di momenti difficili, che si è concluso nel migliore dei modi. Ottenendo buone valutazioni in campo europeo – ho ricevendo convocazioni dall’EJU...

more info
EYOF 2017: l’Italia femminile conquista il gradino più alto del podio

EYOF 2017: l’Italia femminile conquista il gradino più alto del podio

Pubblicato il 30 lug 2017

Nella prima edizione degli EYOF a squadre, l’Italia femminile conquista la medaglia d’oro superando Serbia, Ungheria e Russia. Le atlete protagoniste di questo successo sono Matilda Avila, Alessia Tedeschi, Irene Pedrotti, Elisa Toniolo, Betty Vuk e Vanessa Origgi. Il presidente della Commissione Attività Giovanile, Raffaele Toniolo, ha voluto esprimere l’entusiasmo condiviso con tutto lo staff: “C’è soddisfazione anche perché è la prima volta...

more info