La Federazione incontra i tencici

La Federazione incontra i tencici

Pubblicato il 23 feb 2014

La data del 22 febbraio andrà ricordata non solo per una delle finali cadetti più affollate degli ultimi anni ma anche per la storica riunione che sabato mattina ha preceduto la gara maschile: i consiglieri federali Luigi Nasti e Giovanni Strazzeri, a nome della Federazione e della Commissione Nazionale Insegnanti Tecnici, hanno annunciato l’intenzione di creare maggiore dialettica tra Federazione e club con l’intento di promuovere una crescita reale:...

more info
Cadetti: Piemonte e Campania su tutti

Cadetti: Piemonte e Campania su tutti

Pubblicato il 22 feb 2014

Palapellicone gremito per la prima giornata dei Tricolori cadetti 2014: 403 gli atleti che hanno preso parte al prima finale dell’anno, che grazie ad una buona organizzazione s’è svolta senza inghippi lasciando spazio al buon judo: merito soprattutto di chi ha insistito per l’allestimento di sei tatami…i tecnici del mestiere lo sanno: un ora e mezza di gara guadagnata! Non ci sono state riconferme sul primo gradino del podio, benché molti dei...

more info

CUS SIENA JUDO

Pubblicato il 22 feb 2014

Il CUS SIENA sezione judo e’ nata all’interno del Centro Universitario Sportivo di Siena nel 1971 per volere di alcuni studenti universitari tra i quali Gianna Nannini.

more info
Cadetti: nel pieno della gara!

Cadetti: nel pieno della gara!

Pubblicato il 22 feb 2014

Di seguito i sorteggi delle categorie maschili.     Aggiornamento alle 15.45   55 kg:           Tabellone                    Aggiornamento                    Tabellone finale 60 kg:           Tabellone                    Aggiornamento                    Tabellone finale 66...

more info
Tricolori cadetti: la vigilia

Tricolori cadetti: la vigilia

Pubblicato il 21 feb 2014

Vigilia trepidante per primo il campionato italiano del 2014: memori delle ultime edizioni del campionato italiano cadetti non è infatti immotivata l’apprensione che precede il fine settimana alle porte. Pare ormai una tradizione: la prima finale dell’anno deve essere segnata dall’imprevisto! Tutti si ricordano l’anomala nevicata che si abbatté su Roma nel 2012 causando il posticipo della finale di ben quattro mesi o il blackout che prolungò...

more info