Precisazione: “Marcia Avanti”? Giammai!

Pubblicato il 20 gen 2014

In riferimento ai commenti postati in calce all’articolo pubblicato qualche giorno fa a mia firma su italiajudo.com dal titolo “Marcia Avanti”? Gammai!, voglio esprimere le mie pubbliche scuse a chiunque si sia sentito offesso dalle mie parole. Il linguaggio ovviamente meno formale utilizzato nei commenti, l’enfasi con la quale volevo sostenere le mie ragioni in contrapposizione a quelle espresse dal M. Luigi Guido, che conosco personalmente da...

more info
“Marcia Avanti”? Giammai!

“Marcia Avanti”? Giammai!

Pubblicato il 19 gen 2014

Ci si aspettava un cambiamento, di quelli veri, che facesse da propulsore per la crescita di tutto il movimento judoistico italiano. E invece un cambiamento c’è stato, è innegabile: una decisa retromarcia. Mi riferisco a quanto indicato nell’allegato n.1, che definisce le modalità con cui gli atleti possono partecipare alle European Cup e ai tornei validi per la ranking list mondiale, contenuto nella circolare n.15 riferita al consiglio di settore svoltosi il 22...

more info
Rosseneu rappresenta ora Israele

Rosseneu rappresenta ora Israele

Pubblicato il 19 gen 2014

La judoka belga Amélie Rosseneu rappresenta Israele dal 1° gennaio di quest’anno. Fidanzata con la judoka israeliana Roni Schwartz (-52kg) da due anni, Amelie Rosseneu, che ha deciso di vivere in Israele, ha anche cambiato nazionalità e le due federazioni hanno dato il loro parere favorevole. Un po’ all’ombra della neo squalificata Charline Van Snick, l’atleta belga  Amélie Rosseneu, classe 1988, e’ la numero 15° della classifica...

more info
K. Wakabaiashi a Dalmine

K. Wakabaiashi a Dalmine

Pubblicato il 18 gen 2014

Si sta avvicinando la data dell’incontro con Keiko Wakabaiashi organizzata dal Body Park Cus Bergamo in programma il prossimo 26 gennaio al CUS Dalmine. Keiko Wakabayashi sensei e’ una approfondita conoscitrice e insegnante di diverse arti marziali. Nonna Keiko, come viene affettuosamente chiamata, è una bella signora di 82 anni, appassionata di canto, che abita da alcuni anni in Italia, a Cecina. Discendente diretta da un famiglia di samurai, a dispetto della...

more info
Van Snick positiva alla cocaina

Van Snick positiva alla cocaina

Pubblicato il 17 gen 2014

Anche l’analisi del Campione B ha confermato che la judoka belga Charline Van Snick, classe 1990, era positiva alla cocaina negli ultimi Campionati Mondiali a Rio de Janeiro, dove aveva conquistato la medaglia di bronzo.Il laboratorio antidoping di Montreal il 19 novembre 2013 aveva gia’ rilevato la presenza di cocaina nelle urine di Charline Van Snick durante gli ultimi campionati del mondo.Dopo l’annuncio del controllo positivo, Charline Van Snick...

more info