Mente e Sport da Combattimento

Il Comitato Regionale Ligure della FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali) organizza per sabato 28 giugno 2014 (inizio ore 14.30) presso la Casa delle Federazioni in Viale Padre Santo n°1 a Genova un workshop di Psicologia dello Sport dal titolo: “Mente e Sport da Combattimento: aspetti psicologici della prestazione sportiva”. Il seminario è [...]

Pubblicato da Katya Iannucci il 26 giu 2014 in Genova

Il Comitato Regionale Ligure della FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali) organizza per sabato 28 giugno 2014 (inizio ore 14.30) presso la Casa delle Federazioni in Viale Padre Santo n°1 a Genova un workshop di Psicologia dello Sport dal titolo: “Mente e Sport da Combattimento: aspetti psicologici della prestazione sportiva”.

Il seminario è stato fortemente voluto dal neo-eletto presidente del Comitato Regionale, Lucio Caneva, con il supporto del Vice-Presidente del settore judo, Danilo Buzzi. La partecipazione è aperta a dirigenti, tecnici, atleti ed ufficiali di gara tesserati FIJLKAM di tutte le discipline federali.
Obiettivo dell’incontro è favorire, attraverso l’intervento di esperti altamente qualificati, la preparazione scientifico-culturale degli operatori nel settore delle discipline federali, proponendo programmi di qualità legati strettamente ai bisogni dell’utenza. La preparazione mentale completa l’allenamento degli atleti, aggiungendosi alla preparazione fisica e tecnico-tattica, mirando al miglioramento della performance, al raggiungimento degli obiettivi e al conseguimento delle prestazioni ottimali.

Relatrice del seminario sarà la dott.ssa Katya Iannucci, Psicologa del lavoro e delle organizzazioni. La dott.ssa Iannucci e’ membro del Gruppo di Lavoro “Psicologia e Sport” dell’Ordine degli Psicologi della Liguria ed inoltre e’ diffusa la sua preparazione in management dello stress da lavoro.

Il programma del seminario prevede la trattazione dei seguenti argomenti:

 È una questione “di testa”? La Psicologia e lo Sport.
 Cosa ci fa combattere? La motivazione
 Quali aspetti mentali in allenamento? E in gara? Lo Stress
 Si può migliorare la performance? L’Auto-efficacia.
 La Comunicazione tra Allenatore e Atleta. Assertività e feedback.
 Le aspettative dell’allenatore possono influenzare la motivazione degli atleti? Una ricerca applicata al judo (EJU Poster Presentation of Research).

 

Per maggiori informazioni rivolgersi a:
Comitato Regionale Liguria tel 010881132 email fijlkam07.judo@libero.it
dott.ssa Katya Iannucci emai:  iannucci@ordinepsicologiliguria.it


Commenta con Facebook

commenti