Venti azzurrini assediano Pitesti

  26/04/2013- Fine settimana in azzurrino per venti cadetti italiani, impegnati in Romania nella settima tappa del circuito continentale under 18, la Top Ranking European Cup di Pitesti. Nel week-end internazionale più impegnato dell’anno – senior a Budapest e junior a Tarvisio – sono 376 i cadetti in gara, in rappresentanza di 18 nazioni tra cui una [...]

Pubblicato da A.C il 10 set 2013 in Pitesti

 

26/04/2013- Fine settimana in azzurrino per venti cadetti italiani, impegnati in Romania nella settima tappa del circuito continentale under 18, la Top Ranking European Cup di Pitesti. Nel week-end internazionale più impegnato dell’anno – senior a Budapest e junior a Tarvisio – sono 376 i cadetti in gara, in rappresentanza di 18 nazioni tra cui una corposa delegazione Brasiliana in tour da qualche mese tra Europa ed Asia a dimostrazione che sui giovani, per guardare al domani si può investire.
Domani sul tatami i ragazzi delle categorie leggere: Manuel Lombardo (50 kg), Giovanni Esposito, Christian Parlati e  Alessio Scandurra (55 kg), Gabriele BossettiniMarco Di Capua Giacomo Scandurra ( 60 kg), Leonardo Casaglia Matteo Mazzi (66 kg),Marion Huber (48 kg), unica ragazza in gara. Domenica sarà la volta dei più pesanti: Niccolò AvalloneAngelo MirabellaAlfredo Raia Carmine Placino (73 kg), Lorenzo Rigano(81 kg), Davide Pozzi (90 kg), Andres Felipe Moreno (+90 kg); tra le ragazze Anita CantiniAlessia Chiodi (57 kg) ed Irene Mungai (70 kg).
In Romania anche due arbitri azzurri, Annamaria Stolfo e Alessandro Geri, che come i colleghi Chyurlia e Piccoli la scorsa settimana a Teplice, hanno finalmente l’occasione di cimentarsi a livello internazionale.
L’inizio delle gare domani è previsto per le 10:00 (GMT+2) con i turni eliminatori; alle 16:30 gli incontri di finale.

 

 


Commenta con Facebook

commenti