Ultima chance per la qualificazione olimpica al Grand Prix di Almaty

Ultima chance per la qualificazione olimpica al Grand Prix di Almaty

Ultima chance per la qualificazione olimpica al Grand Prix di Almaty, in Kazakistan. Per l’Italia parteciperanno undici atleti, tra cui l’atleta campana Assunta Galeone, che torna in gara dopo la squalifica a tre tornei. Odette Giuffrida ed Edwige Gwend non gareggeranno in Kazakistan essendo già qualificate a Rio. Elios Manzi, Walter Facente e Domenico di Guida a caccia della medaglia d’oro. A Valentina Moscatt basta la medaglia di argento. Lotta tutta interna nei 66 e negli 81 kg con Fabio Basile ed Elio Verde da un lato e Matteo Marconcini ed Antonio Ciano dall’altro.

Pubblicato da Ennebi il 12 mag 2016 in Galway, IRL

Archiviato il brillante Grande Slam di Baku con il secondo posto di Odette Giuffrida e il bronzo di Matteo Marconcini, a partire da domani ci si gioca l’ultima chance per la qualificazione olimpica grazie ai punti che verranno assegnati a conclusione del Grand Prix di Almaty, in Kazakistan. Per l’Italia parteciperanno undici atleti: si tratta di Valentina Moscatt, Maria Centracchio, Assunta Galeone, Elios Manzi, Elio Verde, Fabio Basile, Enrico Parlati, Antonio Ciano, Matteo Marconcini, Walter Facente e Domenico Di Guida. Odette Giuffrida ed Edwige Gwend non gareggeranno in Kazakistan e prenderanno parte al training camp di Antalya a partire da lunedì prossimo in preparazione del World Masters di Guadalajara in programma dal 27 al 29 maggio, dove partecipano solo i primi 16 atleti al mondo di ogni categoria.

Al Grand Prix in terra kazaka che assegnerà 300 punti al primo classificato di ogni categoria sono iscritti oltre cinquecento atleti, in rappresentanza di 92 Paesi.

Dopo tre giornate di squalifica, torna in gara l’atleta campana Assunta Galeone, che si qualificherebbe qualora dovesse arrivare in finale per il primo posto, senza tuttavia la necessità di salire sul gradino più alto del podio. Elios Manzi deve per forza vincere per poter volare a Rio con Odette ed Edwige. Stessa situazione per Matteo Marconcini, Walter FacenteDomenico di Guida. Tuttavia, il primo dei due si trova davanti Antonio Ciano, al momento qualificato come quota continentale e che ha bisogno di punti importanti per consolidare la propria posizione. La lotta italiana fra Fabio Basile ed Elio Verde è ancora aperta visto che li dividono 50 punti. Fabio è tuttavia in zona qualificazione, al momento quartultimo dei qualificati, mentre Elio è il terzo dei non qualificati. Entrambi cercano un risultato utile e chi farà meglio sarà molto probabilmente qualificato alle Olimpiadi. A Valentina Moscatt basterebbe invece una medaglia di bronzo per aggiudicarsi la qualificazione olimpica.

Il Programma (fuso orario italiano)

Venerdì 13 maggio 2016

Categorie W: -48 kg, -52 kg, -57 kg, M: -60 kg, -66 kg

Eliminatorie ore 6:00

Final Block ore 13:00

Sabato 14 maggio 2016

Categorie W:-63kg,-70kg,M:-73kg,-81kg

Eliminatorie ore 6:00

Final Block ore 13:00

Domenica 15 maggio 2016

Categorie W: 78 kg, +78 kg, M: -90 kg, -100 kg, +100 kg

Eliminatorie ore 6:00

Final Block ore 13:00

 

 


Commenta con Facebook

commenti