Tre bronzi a Mauritius

Tre bronzi a Mauritius

L’Open di Mauritius porta bene agli azzurri: tre medaglie di bronzo inaugurano infatti la prima giornata del Continental Open di Port Luis, gara valevole per la World Ranking List e tappa davvero interessante per accumulare punti in chiave olimpica. La prima medaglia di bronzo è arrivata con Carmine Di Loreto nei 60 kg; lo spumeggiante napoletano si è imposto sul mauriziano Hummut, [...]

Pubblicato da AC il 8 nov 2015 in Villorba (TV)

L’Open di Mauritius porta bene agli azzurri: tre medaglie di bronzo inaugurano infatti la prima giornata del Continental Open di Port Luis, gara valevole per la World Ranking List e tappa davvero interessante per accumulare punti in chiave olimpica.

La prima medaglia di bronzo è arrivata con Carmine Di Loreto nei 60 kg; lo spumeggiante napoletano si è imposto sul mauriziano Hummut, sul portoghese Carvalho e sull’azero Valizada prima di fermarsi col turco Ahmet Shain Kaba in semifinale; nell’incontro di finale è stato dunque il napoletano a ritrovare il guizzo vincente con l’equadoreno Lenin Preciado, salendo sul terzo gradino del podio col campionissimo austriaco Ludwig Paischer.

Tra i tre azzurri impegnati nella battaglia dei 73 kg, a conquistare il podio sono stati invece Andrea Regis ed Enrico Parlati, tornati alla grande dopo lungo periodo fuori dai giochi. Andrea, superati due turni con l’atleta del Gambia Njie e col compagno di squadra Parlati, si è fermato in semifinale col turco Hasan Vanlioglu, dopo ben nove minuti di incontro in cui al Golden Score è stata solo una sanzione a fare la differenza a favore del turco; nell’incontro di finale il torinese ha eliminato il britannico Daniel Williams, conquistando un meritato bronzo; analogo il percorso di Enrico, fermato per mano del collega Andrea, dopo aver superato il primo turno col padrone di casa Cataperman ed il secondo con l’azero Guluzada; nel l’incontro di recupero Enrico ha eliminato l’inglese Patrik Dawson ed in finale si è quindi imposto sul ghanese Emmanuel Nartey. Fermato al secondo turno Marco Maddaloni.

Domani saranno in gara Giulia CantoniElisa MarchiòWalter FacenteLuca ArdizioMimmo Di Guida e Alessio Mascetti.

 

 

 


Commenta con Facebook

commenti