Sua Maestà le Roi Teddy Riner X

Sua Maestà le Roi Teddy Riner X

Pubblicato il 11 nov 2017

Anche se un Re in Francia non si siede su un trono dal 1848 con Re Luigi Filippo I, la Francia e il Mondo del judo hanno il loro Re: Teddy RINER. In questa prima giornata del Campionato del Mondo Open 2017 in corso di svolgimento a Marrakech (Marocco), RE Teddy RINER, conquista il suo 10° titolo mondiale (8 nella cat. +100 Kg e 2 in quella Open). Un record che sicuramente sarà difficile da battere ma ancor prima da eguagliare, col gigante francese che ha dimostrato...

more info
Campionato del Mondo Open – Marrakech 2017

Campionato del Mondo Open – Marrakech 2017

Pubblicato il 8 nov 2017

Si svolgerà nel fine settimana, nelle giornate di sabato 11 e domenica 12 Novembre 2017 il Campionato del Mondo Open a Marrakech. Questa manifestazione viene riproposta dopo 6 anni di assenza, dopo le edizioni del 2008, 2010 e 2011. La categoria Open rappresenta l’essenza dello shiai nel judo, visto che fino alle Olimpiadi di Tokyo 1964 (quando il judo debutto nel programma olimpico), non esistevano le categorie di peso e l’unica presente era appunto quella...

more info
Teddy Riner rieletto Presidente della Commissione Atleti dell’IJF

Teddy Riner rieletto Presidente della Commissione Atleti dell’IJF

Pubblicato il 23 ott 2017

Il nove volte campione del mondo Teddy Riner è stato ufficialmente rieletto Presidente della Commissione Atleti dell’IJF. La Commissione Education and Coaching dell’IJF ha ufficializzato la notizia giovedì 12 ottobre e nell’occasione dei Campionati Mondiali di Zagabria ha formalizzato i componenti della Commissione Atleti per il periodo 2017-2020. A fare compagnia al campione francese troviamo Antonia Moreira, Georgii Zantaraia, Ebinuma Masashi,...

more info
Francia: lo sciopero rientra con un accordo

Francia: lo sciopero rientra con un accordo

Pubblicato il 15 ott 2017

La dura protesta da parte dei judoka francesi trasformatasi in uno sciopero è rientrata dopo un paio di giorni con un accordo, che di fatto annulla la decisione che aveva scatenato i dissapori da parte dei club transalpini. Il tutto nasce per via della decisione presa da parte della federazione francese riguardo alla presenza dei coach di club durante gli allenamenti che si tengono all’INSEP (Institut National du Sport de l’Expertise et de la Performance). In tale...

more info