Parola ad Elios Manzi ed Andrea Regis, candidati (atleti) al Consiglio Nazionale

Parola ad Elios Manzi ed Andrea Regis, candidati (atleti) al Consiglio Nazionale

Pubblicato il 31 gen 2021

Il giovane atleta siciliano Elios Manzi compirà 25 anni il 24 marzo. Il suo obiettivo sono le Olimpiadi di Parigi 2024. È uno dei migliori talenti che l’Italia abbia mai avuto: nel suo palmares annovera un bronzo ai Campionati d’Europa di Kazan nel 2016 e il celebre oro al Grand Prix di Almaty che gli permise di staccare il pass olimpico per Rio. Da cadetto per ben due volte ha conquistato l’argento iridato, prima a Kiev nel 2011 e poi a Miami nel...

more info
Le pagelle di Italiajudo sui Campionati d’Europa – Parte II

Le pagelle di Italiajudo sui Campionati d’Europa – Parte II

Pubblicato il 5 dic 2020

Alice Bellandi: una delle atlete più giovani in gara con la maglia azzurra, sfoggia un judo elegante e incisivo, una delle migliori performance del team azzurro. Alice conquista il primo incontro con un guizzo stupendo di Sode-tsurikomi-goshi ai danni dell’appena diciottenne campionessa del mondo cadetti, la spagnola Tsunoda; e dopo aver dominato il secondo incontro, costringendo la portoghese Timo ad una tecnica oltre il limite del regolamento, che sancisce la...

more info
Le Pagelle di Italiajudo sui Campionati d’Europa – Parte I

Le Pagelle di Italiajudo sui Campionati d’Europa – Parte I

Pubblicato il 4 dic 2020

-        Odette Giuffrida È semplice dare un voto alto alla neo Campionessa d’Europa iridata; la sua tenacia, passione e dedizione l’hanno contraddistinta in una gara durissima, dove un ritmo incalzante, una tecnica divina e una maturità ormai da veterana le hanno permesso di salire sul gradino più alto del podio. Nei primi due match supera la polacca Pienkowska e la svizzera Kocher con due sode-tsurikomi-goshi esemplari, mentre in semifinale ci delizia...

more info
Italiajudo is back: Giovanni Di Cristo nuovo direttore della testata

Italiajudo is back: Giovanni Di Cristo nuovo direttore della testata

Pubblicato il 2 dic 2020

Italiajudo prende di nuovo forma a distanza di un anno dalla sospensione del servizio di informazione. La redazione si era presa del tempo per riorganizzarsi. Infatti, negli ultimi anni il mondo del judo è cambiato notevolmente spingendo la redazione di Italiajudo ad una riflessione piú profonda su come rinnovare il modo di fare informazione. Negli scorsi anni, siamo stati vigili con le nostre pagelle su quello che accadeva in gara, abbiamo parlato di quote rosa,...

more info