Nicola Moraci sui Campionati Europei U23

Nicola Moraci sui Campionati Europei U23

Pubblicato il 15 nov 2017

Si sono svolti recentemente i Campionati d’Europa Under 23, manifestazione che chiude il tris continentale e che non prevede una competizione mondiale e forse per questo motivo talvolta non viene considerata con la dovuta importanza. Il Campionato d’Europa U23 ha sempre visto l’Italia protagonista. Purtroppo, in questa edizione ci dobbiamo accontentare della 14^ piazza su 40 nazioni partecipanti, merito della medaglia di bronzo di Miriam Boi nei 57...

more info

Sankaku 2017 Trofeo Italia Esordienti

Pubblicato il 6 nov 2017

Sankaku 2017 Trofeo Italia Esordienti

more info
A Malaga Vincenzo D’Arco oro nei +100 kg. Italia IV con 7 medaglie davanti alla Spagna

A Malaga Vincenzo D’Arco oro nei +100 kg. Italia IV con 7 medaglie davanti alla Spagna

Pubblicato il 29 ott 2017

Alla sua prima competizione internazionale nei +100 kg, l’atleta campano Vincenzo D’Arco conquista il gradino più alto del podio della European Cup di Malaga, unico italiano a raggiungere tale obiettivo. Vincenzo non ha ancora recuperato al 100% dall’ennesimo infortunio che lo ha tenuto lontano dalle gare per alcuni mesi, si tratta di tre ernie cervicali, motivo per cui ha anche deciso per un cambio di categoria definitivo, dai -100 kg ai + 100...

more info
Nicola Moraci sui Campionati del Mondo Juniores di Zagabria

Nicola Moraci sui Campionati del Mondo Juniores di Zagabria

Pubblicato il 25 ott 2017

Per la seconda volta sono stato interpellato da Italiajudo per fornire il mio parere del tutto personale su un avvenimento importante: i Campionati del Mondo Juniores appena ultimati in quel di Zagabria. E’ logico che la mia voce non sempre potrà accordarsi all’armonia delle laudi che si levano al cielo – ed giusto che sia così – provenienti dal sito federale. Piuttosto, credo sia giusto che quanto dico attraverso le pagine di Italiajudo sia inteso...

more info
L’Italia non crede nel progetto della gara a squadre miste

L’Italia non crede nel progetto della gara a squadre miste

Pubblicato il 3 set 2017

E’ cosi: la scelta dell’Italia di non schierare un team per la gara a squadre mista in programma quest’oggi a Budapest non può che essere letta come un grande scetticismo nei confronti del Progetto di Marius Vizer di dare ancora più visibilità al nostro amato sport attraverso questa meravigliosa ed entusiasmante competizione. Non è un caso che Vizer sia riuscito a far inserire la gara a squadre mista nel programma olimpico di Tokyo 2020, dove...

more info