Sofia e Cannes per azzurri e azzurrini!

Sofia e Cannes per azzurri e azzurrini!

Week-end internazionale per l’Italia del judo impegnata con i giovanissimi nel Torneo Internazionale di Cannes, in Francia e con gli azzurri, volati in Bulgaria per il Continental Open di Sofia.   Saranno una trentina i cadetti sul tatami francese: questa gara, pur non valendo per le classifiche internazionali (la prima tappa del circuito mondiale under [...]

Pubblicato da AC il 31 gen 2014 in Monza

Week-end internazionale per l’Italia del judo impegnata con i giovanissimi nel Torneo Internazionale di Cannes, in Francia e con gli azzurri, volati in Bulgaria per il Continental Open di Sofia.

 

Saranno una trentina i cadetti sul tatami francese: questa gara, pur non valendo per le classifiche internazionali (la prima tappa del circuito mondiale under 18 sarà quella di Zagabria, prevista per l’8-9 marzo) è stata pianificata dalla CNAG in accordo con la direzione tecnica giovanile francese con cui negli ultimi anni ha intessuto ottimi rapporti di collaborazione: quello di Cannes è un appuntamento internazionale lontano dalla corsa all’europeo, che consente ai tecnici della nazionale giovanile di proseguire il lavoro di valutazione iniziato la scorsa settimana a Lignano. A Cannes Nicola Moraci e Laura Di Toma testeranno lo stato di salute del gruppo.

 

Sabato e domenica undici azzurri della nazionale maggiore saranno invece impegnate nel Continental Open di Sofia; insieme a Valentina Giorgis, Giulia Cantoni ed Elisa Marchiò, reduci dall’ottima prestazione della scorsa settimana a Casablanca, sul tatami bulgaro ci saranno Valentina Moscatt, Odette Giuffrida, Martina Lo Giudice, Alessia Regis, Edwige Gwend, Valeria Ferrari, Jennifer Pitzanti e Assunta Galeone; l’unico uomo in gara in terra bulgara sarà Giovanni Carollo. In bulgaria anche il DT Toniolo, il tecnico federale Dario Romano e l’arbitro Guerrino De Patre. Entrambe le giornate di gara in terra bulgara inizieranno alle 10; il final block è previsto per le ore 16. Sabato in gara le categorie leggere (60, 66, 73, 48, 52, 57, 63 kg), domenica quelle più pesanti (81, 90, 100, +100, 70, 78, +78 kg).

A Sofia, esordio internazionale anche per Maria Grazia Perrucci, da oggi ufficialmente nello staff EJU incaricata per lo streaming.

 

 

Clicca qui per i sorteggi di Sofia

 

Clicca qui per lo streaming di Sofia


Commenta con Facebook

commenti