Scattano venerdì i Campionati Europei Cadetti

Scattano venerdì i Campionati Europei Cadetti

La talentuosa nazionale cadetti è partita alla volta di Kaunas per i Campionati Europei Cadetti che si terranno dal 30 giugno al 2 luglio.

Pubblicato da A. Cau il 28 giu 2017 in Iglesias

Scattano venerdì 30 giugno per concludersi il 2 luglio i Campionati Europei Cadetti a Kaunas (Lituania).

L’Italia U18 che è partita nella giornata nella giornata di mercoledì alla volta di Kaunas, è composta da 16 sedici atleti, accompagnati dalla Commissione Nazionale Attività Giovanile al gran completo (Toniolo, Piccirillo, Zocco, Bongiorno, Comi).

La settimana appena trascorsa ha visto i nostri ragazzi partecipare ad un intenso collegiale tenutosi presso il Centro Olimpico a Ostia.
Sia la squadra femminile che quella maschile parteciperanno al torneo individuale e a squadre.

La selezione femminile è così composta: Carlotta Avanzato (-44 kg), Chiara Palanca e Sara Russo (-48 kg), Federica Silveri (-52 kg), Giovanna Fusco (-57 kg), Flavia Favorini (-63 kg), Martina Esposito (-70 kg);.

La selezione maschile da Luigi Centracchio e Flavio Frasca (-60 kg), Luca Rubeca e Giovanni Zaraca (66 kg), Mattia Prosdocimo e Kenny Komi Bedel (-73 kg), Daniele Accogli (-81kg), Enrico Bergamelli (-90 kg). Alessandro Magnani parteciperà alla gara a squadre nei -73 kg.

Prima della partenza i due capitani, Flavia Favorini e Mattia Prosdocimo, hanno fatto il punto della situazione sulle sensazioni che si avvertono all’interno della squadra e queste sono state le loro parole: “Ci siamo preparati al meglio…ora è il momento di rimanere concentrati per dare il massimo in gara”.

Una nazionale talentuosa, con alcuni ragazzi al primo anno tra i cadetti, che in questo 2017 ha raccolto tanti successi e ottime prestazioni nelle gare della European Cup cadetti, ed ognuno di loro può vantare almeno un podio in una delle 5 gare disputate in questa prima parte dell’anno. Questi stessi ragazzi hanno tutti raggiunto il podio nel recente Campionato Italiano Cadetti di inizio Giugno.

Un grande in bocca al lupo ai nostri ragazzi che siamo certi daranno tutto loro stessi sul tatami lituano.


Commenta con Facebook

commenti