A Samokov gli europei under 23

A Samokov gli europei under 23

L’ultimo europeo del 2013 è alle porte: domani sul tatami bulgaro di Samokov andrà in scena il campionato continentale under 23, secondo soltanto all’europeo senior, in quanto ad importanza.   A calcare il tatami per questa categoria “di mezzo” tra il mondo giovanile e quello dei “grandi”, vi saranno come sempre non poche stelle emergenti [...]

Pubblicato da AC il 14 nov 2013 in Monza

L’ultimo europeo del 2013 è alle porte: domani sul tatami bulgaro di Samokov andrà in scena il campionato continentale under 23, secondo soltanto all’europeo senior, in quanto ad importanza.

 

A calcare il tatami per questa categoria “di mezzo” tra il mondo giovanile e quello dei “grandi”, vi saranno come sempre non poche stelle emergenti del judo mondiale, considerando il fatto che l’età media degli atleti medagliati agli ultimi Giochi Olimpici ed ai mondiali si sia drammaticamente abbassata.

 

Saranno quattordici gli azzurri in gara: il gruppo selezionato, rappresenta a grandi linee l’ossatura della nazionale maggiore che dopo Londra si è ampiamente rinnovata con l’ingresso di un gruppo di giovanissimi forte dell’esperienza senza paragoni maturata in seno ai settori giovanili.

 

Cinque le donne, nove gli uomini che da domani combatteranno per il tricolore: Anna Bartole (48 kg), Odette Giuffrida (52 kg), Martina Lo Giudice (57 kg), Valentina Giorgis (63 kg) ed Elisa Marchiò (+78 kg), Carmine Di Loreto e Fabio Basile (60 kg), Emanuele Bruno (66 kg), Enrico Parlati ed Andrea Regis (73 kg), Massimiliano Carollo (81 kg), Giuliano Loporchio (90 kg), Luca Ardizio e Domenico Di Guida (100 kg).

 

A guidare gli azzurri i tecnici Pino Maddaloni e Dario Romano guidati dal DTN Raffaele Toniolo e dal consigliere Luigi Nasti in qualità di Capo Delegazione.

 

Sul tatami di Samokov da domani anche l’arbitro Gianfranco Minissale.

 

Lo scorso anno l’Italia conquistò ben cinque medaglie e tre quinti posti: Andrea Regis fu medaglia d’argento, bronzi Fabio Basile, Massimiliano Carollo, Valentina Giorgis e Odette Giuffrida, quinti Carmine Di Loreto, Domenico Di Guida ed Edwige Gwend.

 

Domani in gara a partire le categorie più leggere: 48, 52, 57, 60, 66 kg; sabato sarà la volta di 63, 70, 73, 81, domenica 78, +78, 90, 100, +100. L’inizio delle gare è previsto alle 10.00, il final-block alle 15.30.

 

 In bocca al lupo!

 

 

Clicca qui per i tabelloni aggiornati online

 

Clicca qui per la diretta streaming


Commenta con Facebook

commenti