In Romania altri 2 ori con Esposito e Simonetti. Terza Caleo

In Romania altri 2 ori con Esposito e Simonetti. Terza Caleo

Nella seconda ed ultima giornata dell’European Cup Cadetti, l’Italia porta a casa altre tre medaglie, due d’oro ed una d’argento, grazie alle prestazioni di Martina Esposito (70), Erica Simonetta (+70), Irene Caleo (+70).

Pubblicato da Ennebi il 7 mag 2018 in Barcellona, ESP

Altre tre medaglie in ambito femminile rafforzano la prima posizione dell’Italia a conclusione della European Cup Cadetti di Cluj-Napoca, in Romania. Martina Esposito nei 70 kg si piazza al primo posto. Anche Erica Simonetta conquista la categoria dei +70 kg, dove anche Irene Caleo mette al collo la medaglia di bronzo.

Martina Esposito disputa quattro incontri chiusi tutti per ippon. Al primo turno elimina l’olandese Iris Westerhof in 1 minuto e 46 secondi; al turno successivo è la volta della russa Elizaveta Postnikova, eliminata in 38 secondi; giunta in semifinale, l’atleta azzurra affronta e supera l’ucraina Nataliia Chystiakova. La finalissima con l’ungherese Jennifer Czerlau si chiude in 1 minuto e 24 secondi.

Anche Erica Simonetti disputa quattro incontri. L’olandese Carmen Dijkstra è la sua prima avversaria, che supera di ippon a 30 secondi dalla fine dei tempi regolamentari; al turno successivo l’azzurra s’impone su Hana Piralic della Bosnia Erzegovina. In semifinale, Erica affronta l’altra olandese in gara in questa categoria, Jilke Ripping; Erica passa prima in vantaggio di waza-ari e poi chiude il match di ippon; la finale per la medaglia d’oro con l’ucraina Ruslana Bulavina si chiude al golden score per ippon dopo quasi 7 minuti d’incontro.

Irene Caleo inizia la propria avventura in terra rumena con una sconfitta, per mano della padrona di casa Bianca Prodan, che la recupera. Qui, l’atleta azzurra supera prima la bielorussa Alina Pastalouskaya, poi l’ungherese Petra Farago. Si qualifica quindi per la finale per il bronzo dove costringe l’olandese Jilke Ripping ad accontentarsi della quinta piazza.

Le medaglie di Esposito, Simonetti e Caleo si aggiungono ai due ori di Silvia Giuseppa Drago Veronica Toniolo e alle due medaglie di bronzo di Giulia Giorgi e Federica Silveri conquistati nella prima giornata.

Con un totale di 4 medaglie d’oro e 3 di bronzo, l’Italia si aggiudica il medagliere per nazioni. Alle sue spalle troviamo prima l’Ungheria con 3 ori, 3 argenti ed 1 oro e poi la Romania, padrona di casa, con 2 ori, 3 argenti ed 1 bronzo.

Risultati European Cup Cadetti Cluj-Napoca 2018

Leggi anche:

Drago e Toniolo d’oro in Romania. Con 4 medaglie, Italia prima nel medagliere

 

 

 


Commenta con Facebook

commenti

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>