Rio 2016: Elios e Valentina escono a testa alta

Rio 2016: Elios e Valentina escono a testa alta

Prematura eliminazione, ma a testa alta per i nostri atleti in gara al’eserdio olimpico Valentina Moscatt ed Elios Manzi

Pubblicato da A. Cau il 6 ago 2016 in Iglesias

E’ iniziato oggi alle 15.00 ora italiana presso l’Arena Carioca 2 il Torneo di Judo ai Giochi Olimpici di Rio 2016.

In questo primo blocco si sono svolti gli incontri eliminatori fino ai quarti di finale, che hanno così deciso la griglia delle semifinali e dei ripescaggi. In gara oggi le categorie -48 Kg femminili e -60 Kg maschili. In gara per l’Italia vi erano Valentina Moscatt e Elios Manzi.

Cat. -48 Kg.

La nostra Valentina Moscatt è tra le prima a salire sul tatami e il primo incontro la vede contrapporsi alla vietnamina Ngoc Tu Van. Purtroppo eliminazione prematura dopo un incontro ostico per la nostra Valentina che accumula 2 sanzioni, riuscendo a fargliene prendere solo una.

La Pool A in cui era inserita è vinta dalla coreana Bokyeong Joeng che nei quarti batte la mongola Urantsetseg Munkhbat (che accede al tabellone di recupero).
Pool B vinta dalla cubana Dayaris Mestre Alvarez che sconfigge nei quarti la campionessa in carica e padrona di casa Sarah Menezes che va ai recuperi. In questa pool eliminate altre due favorite per il podio: la romena Monica Ungereanu e la belga Charline Van Snick.
Pool C vinta dall’argentina Paula Pareto che sconfigge nei quarti l’ungherese Eva Csernoviczki (che accede al tabellone di recupero).
La Pool D va ad una delle favorite per la vittoria finale, ovvero alla giapponese Ami Kondo che manda ai recuperi la mongola Otgontsetseg Galbadrakh.

Cat. -60 Kg.

Il nostro Elios Manzi, inserito nella Pool A, all’esordio olimpico si trova subito di fronte il coreano Kim Won Jin, numero 1 al mondo. Elios non supera l’incontro e viene fatto fuori per via di uno yuko alquanto dubbio in quanto non sembra aver toccato con il fianco ma solo con la spalla. Non si può che fare un plauso al nostro giovane atleta per il grande incontro disputato e per aver contratto il coreano a subire due sfido in 9 secondi nella parte finale dell’incontro.
La Pool A è però vinta dal russo Beslan Mudranov che sconfigge ai quarti proprio il coreano Kim.
Pool B va al georgiano Amiran Papinashvili che sconfigge uno dei favoriti, il giapponese Naohisa Takato.
Anche la Pool C va ad un paese ex sovietico, l’azerbaijan con Orkhan Safarov che batte il padrone di casa e bronzo di Londra 2012 Felipe Kitadai.
Completa il tabellone delle semifinali in salsa russa il kazako Yeldos Smetov che batte un altro ex sovietico l’uzbeko Diyorbek Urozboev.

CAT -48 KG

RECUPERI
Urantsetseg Munkhbat vs Sarah Menezes
Eva Csernoviczki vs Otgontsetseg Galbadrakh

SEMIFINALI
Bokyeong Joeng vs Dayaris Mestre Alvarez
Paula Pareto vs Ami Kondo

CAT -60 KG

RECUPERI
Kim Won Jin vs Naohisa Takato
Felipe Kitadai vs Diyorbek Urozboev

SEMIFINALI
Beslan Mudranov vs Amiran Papinashvili
Orkhan Safarov vs Yeldos Smetov


Trackbacks/Pingbacks

  1. Guida allo streaming di Rio 2016: come impostarlo? - italiajudo.com|italiajudo.com | do more be more . - [...] La XXXI edizione dei Giochi Olimpici hanno preso il via questo pomeriggio alle ore 15.00 italiane e purtroppo per ...

Commenta con Facebook

commenti