Pressello Oro all’Eurometropole Masters Print

Pressello Oro all’Eurometropole Masters Print

L’ottava edizione del prestigioso appuntamento dell’Eurometropole Masters Print svoltosi a Lille in Francia ha visto primeggiare nella categoria al limite dei 90 kg nella classe M4 l’italiano Stefano Pressello. Gli altri italiani andati a medaglia nella kermesse francese sono il già campione del mondo master Nando Marverti, che conquista la medaglia di argento nella categoria [...]

Pubblicato da Ennebi il 2 feb 2016 in Galway, IRL

L’ottava edizione del prestigioso appuntamento dell’Eurometropole Masters Print svoltosi a Lille in Francia ha visto primeggiare nella categoria al limite dei 90 kg nella classe M4 l’italiano Stefano Pressello. Gli altri italiani andati a medaglia nella kermesse francese sono il già campione del mondo master Nando Marverti, che conquista la medaglia di argento nella categoria al limite degli 81 kg nella classe M4, Antonello Aliano argento nella categoria al limite dei 100 kg nella classe di eta’ M5, Arturo Esposito argento nella categoria al limite dei 66 kg nella classe M6, Paolo Menini, bronzo nella categoria al limite dei 90 kg, classe M1, e Andrea Ricaldone bronzo nella categoria al limite dei 100 kg nella classe di eta’ M6.

Stefano, che annovera nel proprio palmares un bronzo iridato conquistato ad Amsterdam lo scorso anno, disputa a Lille 4 incontri: al primo turno eliminatorio supera il padrone di casa Michael Donnez per immobilizzazione, al secondo turno s’impone di yuko sull’atleta belga Bart De Smet al golden score. Stefano arriva cosi’ in semifinale dove affronta un altro francese, Michel Sanchez, che supera ancora una volta al golden score , sempre di yuko. La finalissima lo vede contrapporsi allo spagnolo Cesar Perez per uno shido. L’atleta spagnolo e’ stato campione del mondo master nel 2014 ed e’ vice campione europeo in carica.

La Francia e’ una super potenza nel mondo del Judo e non poteva essere da meno nel mondo master. Infatti, l’Eurometropole Masters e’ una delle competizioni più importanti, ormai considerata il più grande incontro dell’anno dopo il campionato d’Europa e il Campionato del Mondo dedicato a questa specifica classe di eta’. Quest’anno ancora una volta e’ stato un insieme di qualità e quantità: 560 partecipanti in rappresentanza di 19 nazioni, nuovo record di partecipazione.

Oltre alla presenza dei campioni del calibro di Philippe Taurines e di Cadoux Jeremy Duke, il livello globale degli atleti master continua a crescere con sempre più “veterani” preparati dal punto di vista fisico – è stato sufficiente dare un’occhiata durante il peso ufficiale.

L’utilizzo di nuovi software, lo stesso utilizzato nella competizioni ufficiali EJU, e la presenza di schermi giganti dove era possibile prendere visione degli incontri che si stavano per susseguire sui diversi tatami sono stati la grande novità di questa edizione. Nonostante qualche piccolo inconveniente nella giornata di venerdì notte dopo il controllo peso, si è assistiti ad un vero progresso che spinge il torneo ad un livello ancora più elevato.

Congratulazioni ai nostri atleti italiani e un in bocca al lupo a tutti gli atleti master per un ottimo prosieguo della stagione sportiva.

Risultati dell’Eurometropole Masters

2016-eurometropole-masters-judo-3


  1. pietro mellone says:

    bravissimi “ragazzi”,complimenti.Il vostro impegno e la vostra passione sia da esempio a tutti gli sportivi_A presto

Commenta con Facebook

commenti