Pasqua senza stop per gli azzurri!

  29/03/2013- Pasqua senza stop per azzurri e azzurrini! Sarà infatti un week-end di grande judo quello alle porte, con la Samsun Cup che impegnerà la nazionale maggiore nel Grand Prix di Turchia e lEuropean Cup under 18 in terra ucraina. La selezione degli undici atleti impegnati a Samsun profuma di europeo: a calcare il tatami di Samsun saranno [...]

Pubblicato da A.C il 9 set 2013 in Roma

 

29/03/2013- Pasqua senza stop per azzurri e azzurrini! Sarà infatti un week-end di grande judo quello alle porte, con la Samsun Cup che impegnerà la nazionale maggiore nel Grand Prix di Turchia e lEuropean Cup under 18 in terra ucraina.
La selezione degli undici atleti impegnati a Samsun profuma di europeo: a calcare il tatami di Samsun saranno infatti alcuni degli atleti che meglio si sono distinti sul piano internazionale negli ultimi mesi. La squadra è infatti composta da Valentina Moscatt (48 kg), Elena Moretti (52 kg), Edige Gwend e Valentina Giorgis (63 kg),Fabio Andreoli (60 kg), Elio Verde (66 kg),Andrea Regis (73 kg), Massimiliano Carollo eLuca Poeta (81 kg), Walter Facente (90 kg), Domenico Di Guida (100 kg). A guidare gli azzurriPino Maddaloni Dario Romano; completa la delegazione tricolore anche l’arbitro Guerrino De Patre.
Il programma della gara prevede come di consueto i pesi leggeri nella giornata di sabato (Donne: 48, 52, 57, 63 kg; Uomini: 60, 66, 73 kg) e le categorie più pesanti nella giornata di domenica (Donne: 70, 78, +78 kg; Uomini: 81, 90, 100, +100 kg).
Saranno invece in quattroi i cadetti in gara a Kiev per la quarta, ostica tappa del circuito continentale cadetti. Sul tatami ucraino Marion Huber (48 kg), Niederkofler Eva Maria (52 kg),Alessandra Prosdocimo (63 kg), Leonardo Casaglia (66 kg). Anche per i giovani, leggeri in gara al sabato (Donne: 40, 44, 48, 52 kg; Uomini: 50, 55, 60, 66 kg), pesanti domenica (Donne: 57, 63, 70, +70 kg; Uomini: 73, 81, 90, +90 kg).

Clicca qui per i tabelloni aggiornati e le classifiche:
Samsun Grand Prix              Kiev European Cup Cadets


Commenta con Facebook

commenti