Parola ad Elios Manzi ed Andrea Regis, candidati (atleti) al Consiglio Nazionale

Parola ad Elios Manzi ed Andrea Regis, candidati (atleti) al Consiglio Nazionale

Italiajudo ha avvicinato i due candidati al Consiglio Nazionale della FIJLKAM in rappresentanza degli atleti per il settore judo, Elios Manzi ed Andrea Regis.

Pubblicato da Giovanni Di Cristo il 31 gen 2021 in Napoli

Il giovane atleta siciliano Elios Manzi compirà 25 anni il 24 marzo. Il suo obiettivo sono le Olimpiadi di Parigi 2024. È uno dei migliori talenti che l’Italia abbia mai avuto: nel suo palmares annovera un bronzo ai Campionati d’Europa di Kazan nel 2016 e il celebre oro al Grand Prix di Almaty che gli permise di staccare il pass olimpico per Rio. Da cadetto per ben due volte ha conquistato l’argento iridato, prima a Kiev nel 2011 e poi a Miami nel 2013, ha vinto due Campionati d’Europa U18, a Cottonera nel 2011 e Tallinn nel 2013. Nel 2011 Elios fu il portabandiera azzurro all’undicesima edizione degli European Youth Olympic Festival, dove conquistò la medaglia di Bronzo. Nel 2013 si infortunò in gara ma salì lo stesso sul podio degli EYOF. Annovera anche quattro titoli italiani, di cui due Assoluti.

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALL’INTERVISTA AD ELIOS MANZI .

 

Andrea Regis, classe 1991, da pochi mesi ha maturato la decisione di interrompere la carriera agonistica, che annovera risultati di grande prestigio. Un atleta dotato di ottima preparazione fisica, una buona tecnica e delle strabilianti capacità tattiche. Andrea ha conquistato due medaglie d’argento ai Campionati d’Europa U23, lo fece a Praga nel 2012 e Samokov nel 2011. Da juniores ha conquistato un oro (2010) ed un bronzo (2009) ai Campionati continentali, mentre da cadetto si piazzò al secondo posto ai Campionati d’Europa di Miskolc nel 2006. Nel 2019 a Wuhan si aggiudicò la medaglia d’argento ai Campionati del Mondo Militari. Annovera sei titoli italiani, di cui due Assoluti.

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALL’INTERVISTA AD ANDREA REGIS .


Commenta con Facebook

commenti