Open di Roma: Geri d’argento, Paissoni e Politi di Bronzo

Open di Roma: Geri d’argento, Paissoni e Politi di Bronzo

Seconda e ultima giornata dell’Open di Roma e l’Italia, dopo le 3 medaglie conquistate nella giornata di sabato (tutte di bronzo) conquista altre 3 medaglie: 1 argento con Eleonora Geri (-78) e due bronzi: Carola Paissoni (-70) e Linda Politi (-78).

Pubblicato da A. Cau il 18 feb 2018 in Iglesias

Seconda e ultima giornata dell’Open di Roma e l’Italia, dopo le 3 medaglie conquistate nella giornata di sabato (tutte di bronzo) conquista altre 3 medaglie: 1 argento con Eleonora Geri (-78) e due bronzi: Carola Paissoni (-70) e Linda Politi (-78).

Eleonora Geri grazie alle vittorie sulla russa Daria Karpova e l’ungherese Mercedesz Szigetvari accede alla semifinale dove sconfigge la compagna di nazionale Elisa Marchio. In finale deve però arrendersi alla giapponese Nami Inamori.

Carola Paissoni dove aver superato al secondo turno la russa Mariia Zolnikova, è sconfitta nei quarti di finale dalla canadese Kelita Zupancic. Entra così nel tabellone di recupero dove prima sconfigge la belga Gabriella Willems e nella finale per il bronzo l’olandese Hilde Jager.

Linda Politi compie un percorso analogo a quello di Carola Paissoni. Vincitrice del primo incontro con la romena Alexandra Mazilu è sconfitta nei quarti dalla francese Chloe Dollin. Nei recuperi sconfigge la compagna di nazionale Lucia Tangorre e nella finale per il bronzo supera la britannica Emma Reid.

Il medagliere è stato vinto dal Giappone con 4 ori e 1 bronzo, seguito dalla Spagna con 1 ori e 2 argenti e dalla Francia con 1 oro e 2 bronzi. L’Italia chiude al quinti posto con 1 argento e 5 bronzi.


Commenta con Facebook

commenti