Oltre 1000 ad applaudire i campioni del Judo Champions

  21/01/2013- Si è concluso con grande successo il primo stage JUDO CHAMPIONS organizzato dalla A.s.d. CENTRO SCUOLE JUDO dei Maestri Andrea Frosoni e Roberta Basile c/o il Liceo Scentifico AMALDI di Roma.   Sul tatami romano si sono dati appuntamento più di 350 Judokas, tutti gli appassionati di questo sport ed anche vecchie glorie del Judo laziale e [...]

Pubblicato da Giovanni Frosoni il 6 set 2013 in Roma

 

21/01/2013- Si è concluso con grande successo il primo stage JUDO CHAMPIONS organizzato dalla A.s.d. CENTRO SCUOLE JUDO dei Maestri Andrea Frosoni e Roberta Basile c/o il Liceo Scentifico AMALDI di Roma.

 

Sul tatami romano si sono dati appuntamento più di 350 Judokas, tutti gli appassionati di questo sport ed anche vecchie glorie del Judo laziale e Nazionale.

 

I campioni d’Italia 2012 hanno regalato momenti indimenticabili ai piccoli atleti accorsi di primo mattino per allenarsi con i loro idoli, e hanno potuto apprezzare la disponibilità, la simpatia e non ultimo l’alto profilo tecnico della sezione Judo dell’Arma dei Carabinieri.

 

I circa 1200 spettatori hanno applaudito tutti gli atleti intervenuti ed i loro piccoli campioni che tra consigli tecnici, foto ed autografi hanno trascorso una giornata che sicuramente non potranno dimenticare.
Dopo i più piccoli è stata la volta degli Esordienti A e B ai quali è stato proposto un programma più specifico con lezioni suddivise nelle 4 aree di esercizio previste e che hanno potuto ammirare le doti tecniche di Paolo Bianchessi, Roberto MeloniErica Barbieri e Rosalba Forciniti, coadiuvati da tutti gli atleti del C.S. Carabinieri. Al pomeriggio le classi Cadetti, Juniores, Seniores e Master nelle circa 3 ore di stage hanno partecipato seguendo con enorme interesse i consigli e le spiegazioni Tecnico/tattiche degli atleti dell’Arma.

 

Un ringraziamento particolare va al Centro Sportivo Carabinieri per la disponibilità dimostrata ed al Comitato Regionale Lazio settore JUDO nella persona del M.B. Gennaro Maccaro per l’ impegno logistico/organizzativo profuso.


Commenta con Facebook

commenti