Novità dal consiglio di settore

Novità dal consiglio di settore

Rese note da pochi giorni le decisioni del 126° Consiglio di Settore, che lo scorso 21 marzo si è riunito con spirito di rinnovamento ed attenzione e al panorama judoistico nazionale. Tra i punti più salienti trattati, l’abrogazione della famigerata sperimentazione del “dentro tutte” che sopprimendo le qualificazioni regionali per le ragazze, ammetteva tutte le [...]

Pubblicato da AC il 21 apr 2014 in Monza

Rese note da pochi giorni le decisioni del 126° Consiglio di Settore, che lo scorso 21 marzo si è riunito con spirito di rinnovamento ed attenzione e al panorama judoistico nazionale.

Tra i punti più salienti trattati, l’abrogazione della famigerata sperimentazione del “dentro tutte” che sopprimendo le qualificazioni regionali per le ragazze, ammetteva tutte le atlete direttamente alla finale.  Considerati i dati raccolti in occasione delle due finali delle classi cadetti e juniores ed appurati i limiti del sistema sperimentale, il Consiglio Federale ha deciso che dopo la finale di Coppa Italia organizzata a Follonica i prossimi 31 maggio e 1 giugno anche per le categorie femminili sarà introdotto il criterio delle Ranking List e della qualificazione regionale: così sarà per la finale esordienti e per quella dei Campionati Italiani Assoluti in calendario dopo la pausa estiva.

A fronte delle recenti decisioni internazionali che riconoscono alle Universiadi la dignità delle maggiori competizioni del calendario IJF, la Direzione Tecnica Nazionale, si è impegnata ha comunicare i criteri di selezione per le XXVIII Universiadi Estive di Gwangju (Corea Del Sud) entro la fine del 2014. Il Consiglio di Settore ha inoltre sancito che il primo criterio di selezione sarà la partecipazione ad uno dei due Campionati Nazionali Universitari che si svolgeranno tra il 2014 e il 2015.

Degna di nota infine la nomina del maestro Paolo Natale come coordinatore degli allenamenti degli atleti civili selezionati dai Comitati Ragionali, organizzati al Centro Olimpico Federale in occasione degli atleti interforze dei Gruppi Sportivi Militari.

Tra gli altri punti, l’aggiornamento degli elenchi degli atleti di interesse olimpico ed internazionale, alcune indicazioni sull’attività agonistica regionale per il conseguimento dei dan, la messa a punto di un sistema online per l’iscrizione alle gare ed infine la raccomandazione alla massima attenzione alla conformità dei judogi per i partecipanti alle gare internazionali.

Nei giorni scorsi è stato reso noto anche l’indirizzo a cui tutti i tesserati possono contattare la Commisiione Nazionale Insegnati Tecnici come annunciato in occasione delle finali Cadetti e Junior: all’indirizzo cnit.judo@fijlkam.it sarà infatti possibile contattare direttamente la commissione per instaurare l’auspicato dialogo volto ad una maggiore sinergia tra Federazione e club.

Clicca qui per il Comunicato 4/2012


  1. Leo says:

    Reintrodotti anche i tornei 1-2-3 dan dei vari comitati regionali!!

Commenta con Facebook

commenti