Nel week-end l’Eurométropole Masters 2018

Nel week-end l’Eurométropole Masters 2018

L’Eurométropole Masters, organizzata per la prima volta nel 2009 allo Stadium Lille Métropole, è una competizione internazionale individuale aperta ai “Master”, judoka veterani, donne e uomini, dai 30 agli 80 anni.

Pubblicato da Francesco Iannone il 25 gen 2018 in Bari

L’Eurométropole Masters, organizzata per la prima volta nel 2009 allo Stadium Lille Métropole, è una competizione internazionale individuale aperta ai “Master”, judoka veterani, donne e uomini, dai 30 agli 80 anni.

Nel corso degli anni ha cambiato più volte sede: dal 2010 al 2013 si è tenuto presso il Wasquehal Dojo e l’obiettivo principale era quello di sviluppare il torneo in modo che diventasse un punto di riferimento in Europa. Nel 2014 le iscrizioni crebbero in modo esponenziale e l’organizzazione decise di spostare la competizione all’Espace Jean Richmond a Mouvaux, location più adatta ad ospitare i partecipanti. Nel 2016 poi, visti i 580 judoka iscritti, l’Eurometropolis Masters divenne una delle più grandi competizioni del suo genere al mondo e nel 2017 invece, il record mondiale venne superato con 19 nazioni presenti per 574 partecipanti.

Quest’anno si sono iscritti alla manifestazione 750 judoka (numero massimo deciso dall’organizzazione), e numerosi sono anche gli atleti italiani che partiranno alla conquista del podio. Infatti l’Italia risulta essere la seconda nazione per numero di partecipanti e schiererà tra le sue file anche lo “zoccolo duro” della nazionale italiana master, vincitrice del medagliere nel campionato mondiale di Olbia.

L’Eurométropole Masters mette in luce una volta di più l’importante attività dei master in Italia e la voglia di competere di questi judoka.

In bocca al lupo a tutti gli atleti impegnati in gara.


Commenta con Facebook

commenti