Moscatt di Bronzo in Russia

Moscatt di Bronzo in Russia

E’ Valentina Moscatt la migliore azzurra della due giorni russa che ha impegnato la nazionale maggiore sul tatami di Tyumen. Nel terzo Grand Slam stagionale, la torinese ha agguantato la medaglia di bronzo, scalando la Ranking Mondiale fino all’ottavo posto. Ieri Valentina ha superato la russa Avakyan  e la turca Akkuş, frenando in semifinale soltanto di [...]

Pubblicato da AC il 13 lug 2014 in Monza

E’ Valentina Moscatt la migliore azzurra della due giorni russa che ha impegnato la nazionale maggiore sul tatami di Tyumen.

Nel terzo Grand Slam stagionale, la torinese ha agguantato la medaglia di bronzo, scalando la Ranking Mondiale fino all’ottavo posto. Ieri Valentina ha superato la russa Avakyan  e la turca Akkuş, frenando in semifinale soltanto di fronte alla campionessa olimpica Sarah Menezes (BRA). Nella finale per il bronzo, l’azzurra s’é quindi imposta di yuko sulla russa Kristina Rumyantseva.

Due quinti posti sono arrivati invece da Walter Facente ed Edwige Gwend. Superata la bielorussa Kazanoi, Edwige ha subito la russa Gurtsieva per tornare quindi ad imporsi sulla nipponica Osumi nell’0incontro di recupero ed infrangersi contro il muro russo di Pari Surakatova nella finale per il terzo posto. Walter, protagonista di un carosello senza pari, ha dovuto combattere più coi regolamenti che con i suoi avversari: beffato all’ultimo secondo dal russo Gasiev, nell’incontro di recupero l’azzurro ha superato di uno shido l’ungherese Toth, dopo essere stato salvato in extremis dal care-system che ha annullato un waza-ari e la successiva prosecuzione al suolo subita da Walter. E’ stato quindi un hansoku-make per “palpeggiamento” a privare l’azzurro della medaglia di bronzo, nell’incontro di finale con Grigorii Sulemin (RUS).

Settima piazza e punti utili per la Ranking Olimpica per Antonio Ciano, Odette Giuffrida ed Assunta Galeone. Nulla di fatto per gli altri azzurri Elio Verde, Enrico Parlati, Massimiliano Carollo, Alessio Mascetti, Valeria Ferrari,  Giulia Cantoni e per la campionessa olimpica Giulia Quintavalle, rientrata in gara dopo un lungo periodo di stop: per lei  è stato importante rompere il ghiaccio e ritrovare il feeling giusto con la gara.

 

Clicca qui per i risultati

 


Commenta con Facebook

commenti