Mondiali 2018: Shori Hamada e Guham Cho nuovi campioni del mondo

Mondiali 2018: Shori Hamada e Guham Cho nuovi campioni del mondo

Nella sesta giornata del Campionato del Mondo di Baku continua ad esserci un filo comune con le altre giornate: il dominio del Giappone.
La nazionale del Sol Levante ha conquistato oggi l’ennesima medaglia d’oro incrementando ulteriormente il suo bottino, ma nella giornata odierna al maschile non ha conquistato alcuna medaglia (a differenza dei giorni scorsi), mentre al femminile ha conquistato almeno una medaglia in ogni giornata.

Pubblicato da A. Cau il 25 set 2018 in Iglesias

Nella sesta giornata del Campionato del Mondo di Baku continua ad esserci un filo comune con le altre giornate: il dominio del Giappone.
La nazionale del Sol Levante ha conquistato oggi l’ennesima medaglia d’oro incrementando ulteriormente il suo bottino, ma nella giornata odierna al maschile non ha conquistato alcuna medaglia (a differenza dei giorni scorsi), mentre al femminile ha conquistato almeno una medaglia in ogni giornata.

Come detto ieri la nostra nazionale ha chiuso nella giornata di lunedì il suo mondiale e non sarà presente alla gara a squadre di giovedì.

Da segnalare oggi la seconda medaglia d’oro per la Corea del Sud, e due medaglie per l’Olanda (entrambe nella cat. -78 kg) e la Russia.

Cat. -78 Kg
Shori HAMADA è la nuova campionessa del mondo grazie alla vittoria nella finalissima sull’olandese Guusje STEENHUIS. L’atleta nipponica succede nell’albo d’oro della categoria ad un’altra connazionale Mami UMEKI.
Le medaglie di bronzo sono per la russa Aleksandra BABINTSEVA e per l’altra olandese Marhinde VERKERK che conferma la medaglia di bronzo del 2017.

Cat. -100 Kg
Seconda medaglia d’oro per la Corea del Sud in questa edizione 2018 e il nuovo campione del mondo della categoria è Guham CHO che in finale supera il georgiano Varlam LIPARTELIANI.
Medaglie di bronzo per il russo Niyaz ILYASOV e per il mongolo Otgonbaatar LKHAGVASUREN.

 


Commenta con Facebook

commenti