Martina Lanini terza a Zagabria e l’Italia conquista la quarta piazza

Martina Lanini terza a Zagabria e l’Italia conquista la quarta piazza

Ancora una volta, è il team femminile ad andare a medaglia con Martina Lanini che si aggiunge alle 4 medaglie di ieri, di cui 2 d’oro (Giulia Giorgi e Carlotta Avanzato) e 2 di bronzo (Sara Lisciani, Federica Silveri). Dall’altra parte, il team azzurro maschile replica il risultato ottenuto ieri grazie al quinto posto di Giovanni Zaraca, che assieme a Flavio Frasca può consolarsi di essere il migliore degli italiani maschi in gara in questa Europ Cup.

Pubblicato da Ennebi il 11 mar 2018 in Praga

A conclusione della seconda ed ultima giornata dell’European Cup Cadetti di Zagabria, solo la medaglia di bronzo di Martina Lanini si aggiunge alle quattro conquistate ieri dalle atlete azzurre.

Nella categoria dei 63 kg, Martina Lanini disputa in totale 5 incontri. Al primo turno aliminatorio, le bastano 38 secondi per far fuori la croata Karia Kulic. Con la brittanica Emily Cooper, Martina ci mette esattamente il doppio del tempo che le era bastato nell’incontro precedente: in 76 secondi sfilza l’ippon ed accede ai quarti di finale. Qui affrona la tedesca Dewi De Vries che supera per waza-ari al golden score dopo un totale di 6 minuti e 6 secondi di combattimento effettivo. Stremata, in semifinale non riesce a recuperare il waza-ari di svantaggio e si arrende di fronte alla serba Jelena Tasic. Nella finale per il bronzo, Martina ritrova l’energia necessaria e chiude il match per ippon a 2 minuti e 39 secondi dall’inizio dell’incontro, costringendo l’altra tedesca in gara in questa categoria, Yasmin Bock ad accontentarsi della medaglia di legno.

Ancora una volta, l’Italia sale sul podio grazie al team femminile contribuendo alla quarta posizione nel medagliere per nazioni con un totale di 2 medaglie d’oro (Giulia Giorgi e Carlotta Avanzato) e 3 medaglie di bronzo (Sara Lisciani, Federica Silveri e la già citata Martina Lanini). Dall’altra parte, il team azzurro maschile replica il risultato ottenuto ieri grazie al quinto posto di Giovanni Zaraca, che assieme a Flavio Frasca può consolarsi di essere il migliore degli italiani maschi in gara in questa Europ Cup.

L’Ungheria si piazza in cima al medagliere con ben 3 ori, 3 argenti e 2 bronzi. Alle sue spelle troviamo in orgine la Croazia, con sole tre medaglie tutte d’oro, ed il Brasile, che conquista 9 medaglie, il numero piú alto in questa European Cup; di queste 2 sono d’oro, 2 d’argento e 5 di bronzo.

Resultati Completi European Cup Cadetti di Zagabria 2018


Commenta con Facebook

commenti