Manzi e Carminucci agli YOG 2014

Manzi e Carminucci agli YOG 2014

L’Interneational judo Federation ha reso nota la prima lista ufficiale di 68 atleti che dal 16 al 28 agosto 2014 parteciperanno alla seconda edizione dei Giochi Olimpici Giovanili di Nanjing, in Cina. I due italiani selezionati dal CONI sono Elios Manzi e Chiara Carminucci, qualificati al grande evento internazionale in virtù dei risultati ottenuti lo [...]

Pubblicato da AC il 22 mar 2014 in Monza

L’Interneational judo Federation ha reso nota la prima lista ufficiale di 68 atleti che dal 16 al 28 agosto 2014 parteciperanno alla seconda edizione dei Giochi Olimpici Giovanili di Nanjing, in Cina.

I due italiani selezionati dal CONI sono Elios Manzi e Chiara Carminucci, qualificati al grande evento internazionale in virtù dei risultati ottenuti lo scorso anno. La partecipazione alle Olimpiadi Giovanili è infatti riservata agli atleti che hanno preso parte ai Festival Olimpici Giovanili organizzati a livello continentale (i.e. EYOF Utrecht 2013) e ai Campionati Mondiali di Miami dello scorso Agosto.

Elios, l’azzurrino più titolato di sempre, lo scorso anno bissò l’argento mondiale del 2011 mancando di un soffio il titolo iridato; diversamente, all’Europeo di Tallin fu lui il protagonista indiscusso dei 55 kg dove sbaragliò tutti gli avversari ottenendo il suo secondo titolo europeo. Elios ad oggi, è l’atleta che da cadetto ha ottenuto in assoluto il maggior numero di medaglie a livello internazionale.

Non tenendo conto della doppietta continentale della possente Eleonora Geri che non potrà partecipare agli YOG non essendo presente la categoria over 70 kg, Chiara fu la migliore tra le ragazze, ottenendo la medaglia di bronzo ai Campionati Europei di Tallin che la videro protagonista in ottima forma.

La formula di gara riservata ale olimpiadi giovanili rivede le categorie di peso tradizionali: Elios sarà infatti chiamato a combattere nella categoria che da 55 va a 66 kg, Chiara in quella che da 52 arriva a 63 kg. Non ottimale la soluzione per il giovane siciliano obbligato a vedersela con atleti di peso ben superiore al suo. Come nell’edizione precedente, anche quest’anno la gara individuale sarà seguita da una competizione a squadre in cui si fronteggeranno dei team multinazionali formati sul posto.

Alla prima edizione delle olimpiadi giovanili svoltasi a Singapore nel 2010, gli italiani in gara furono Fabio Basile e Odette Giuffrida.

 

 

Clicca qui per l’elenco completo dei partecipanti

 

 

1150379_569329946461447_1473237440_n

 


Commenta con Facebook

commenti