L’IJF premia i primi atleti al mondo con 50 mila dollari

L’IJF premia i primi atleti al mondo con 50 mila dollari

E’ la prima volta che il premio per il numero uno della ranking list mondiale raggiunge tali cifre.

Pubblicato da Ennebi il 7 feb 2017 in Barcellona, ESP

La Federazione Internazionale di Judo ha premiato tutti i 14 atleti che hanno concluso il 2016 al primo posto al mondo con il montepremi di 50.000 dollari per ognuno di essi. E’ la prima volta che il premio per il numero uno della ranking list mondiale raggiunge tali cifre. Kim Polling e Urantsetseg Munkhbat hanno vinto il premio di fine stagione per la terza volta consecutiva, entrambe hanno ricevuto 10.000 dollari negli anni passati. Le due atlete sono seconde solo a Teddy Riner.

Vincitrici: 
MUNKHBAT Urantsetseg (MGL) – 48kg
Majlinda KELMENDI (KOS) – 52kg
DORSUREN Sumiya (MGL) – 57kg
Tina TRSTENJAK (SLO) – 63kg
Kim POLLING (NED) -70kg
Kayla HARRISON (USA) -78kg
Idalys ORTIZ (CUB) +78kg

Vincitori:
Orkhan SAFAROV (AZE) -60kg
An BAUL (KOR) -66kg
Rustam ORUJOV (AZE) -73g
NAGASE Takanori (JPN) -81kg
BAKER Mashu (JPN) -90kg
Elmar GASIMOV (AZE) -100kg
Teddy RINER (FRA) +100kg


Commenta con Facebook

commenti