A Lignano in 113 per l’european cup junior

A Lignano in 113 per l’european cup junior

Dopo la partenza di due settimane fa a Coimbra, il circuito internazionale Juniores fa tappa in Italia con l’ormai imperdibile European Cup di Lignano Sabbiadoro. La manifestazione, organizzata dal Judo Kuroki Tarcento col supporto del Comitato Regionale FIJLKAM Friuli Venezia Giulia, si inserisce come sempre nella tradizione del Trofeo Tarcento, giunto ormai alla trentatreesima edizione, [...]

Pubblicato da AC il 27 mar 2015 in Monza

Dopo la partenza di due settimane fa a Coimbra, il circuito internazionale Juniores fa tappa in Italia con l’ormai imperdibile European Cup di Lignano Sabbiadoro.

La manifestazione, organizzata dal Judo Kuroki Tarcento col supporto del Comitato Regionale FIJLKAM Friuli Venezia Giulia, si inserisce come sempre nella tradizione del Trofeo Tarcento, giunto ormai alla trentatreesima edizione, che quest’anno vedrà la partecipazione di ben 440 atleti.

Ventisette le nazioni in gara a testimonianza dell’altissimo livello della manifestazione che si staglia nel panorama junior tra le tappe più impegnative del World Tour: in gara Argentina, Austria, Azerbaijan, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Spagna, Francia, Gran Bretagna, Germania, Ungheria, Islanda, Israele, Norvegia, Polonia, Portogallo, Porto Rico, Romania, Russia, Slovenia, Serbia, Svizzera, Svezia, Turchia ed Ucraina.

Sotto la supervisione del Tecnico Nazionale Juniores Luigi Guido coadiuvato da Francesco Bruyere, in gara per l’Italia ben 113 atleti che si cimenteranno sulla piazza internazionale ad un mese dall’assegnazione dei Tricolori 2015.  Nella prima tappa del World Tour, gli azzurri hanno ben figurato raccogliendo sei medaglie con Andrea Carlino, Davide Pozzi, Claudio Pepoli, Eleonora Geri, Giorgia Stangherlin e Francesca Giorda.

Questa sera alle 20 i sorteggi; domani, presso il Pala Ge.Tur  le gare cominceranno alle 9.00 con le categorie leggere (55, 60, 66, 73 kg 44, 52, 57, 63 kg), domenica sarà invece la volta degli atleti più pesanti (81, 90, 100, +100 kg, 70, 78, +78 kg).

 

Clicca qui per il live update


Commenta con Facebook

commenti