Juniores Femminili 2019: La parola ai protagonisti

Juniores Femminili 2019: La parola ai protagonisti

Nello scorso week-end si è tenuto il Campionato Italiani Juniores 2019 ed ecco le dichiarazioni delle atlete che siamo riusciti ad avvicinare dopo la gara.

Pubblicato da AleC il 16 mag 2019 in Iglesias

Nello scorso week-end si è tenuto il Campionato Italiani Juniores 2019 ed ecco le dichiarazioni delle atlete che siamo riusciti ad avvicinare dopo la gara.

CAT. -44 KG

Asia AvanzatoASIA AVANZATO (ASD Fitness Club Nuova Florida) – Medaglia d’Oro

Questa gara è andata molto bene, speravo di vincere e sono soddisfatta del risultato. Ora continuerò ad allenarmi forte così che possa migliorare sempre di più e conquistare altre medaglie nelle prossime gare.

 

Irene ImpalàIRENE IMPALA’ (ASD Judo Club Pirri) – Medaglia d’Argento

È stata un’esperienza bellissima, si provano cosi tante emozioni che non sono facili da descrivere,ma so con precisione che quando salgo sul tatami non esiste più niente, penso solo a dare il massimo. Dopo tanto allenamento e sacrifici arrivare sul podio è stata una grande soddisfazione, anche se aspiravo al primo posto. Di certo non mi fermerò qui, continuerò con più determinazione e impegno per poter realizzare i miei prossimi obiettivi. Ringrazio soprattutto il mio maestro, che in soli cinque anni mi ha portata a ottenere questi risultati, i miei compagni del Judo Club Pirri e infine i miei genitori che mi supportano sempre e mi hanno permesso di avvicinarmi a questo meraviglioso sport.

Giulia GiorgiGIULIA GIORGI (Hydra) – Medaglia di Bronzo

È sempre una grande soddisfazione salire sul podio ad una finale italiana. Certamente puntavo al gradino più alto ma dagli errori si impara e continuerò a lavorare tanto per migliorare sempre di più. Un grandissimo ringraziamento va ai miei maestri Marco e Fabrizio Fantauzzo, la mia famiglia e quella dell’Hydra, e un grazie speciale anche a Chiara e Carola che sono state lì accanto a me

Ilenia SalfiILENIA SALFI (ASD Dojo Judo) – Medaglia di Bronzo

Ho cercato di prepararmi al massimo per questa competizione, ho dato il meglio di me. Il mio obiettivo era totalmente un altro, ma non mi sono arresa, infatti, non mi sono lasciata andare alla delusione del primo incontro, ma ho fatto di tutto per restare soddisfatta. Sicuramente questo è merito anche del mio maestro, che mi ha seguita durante la gara. Potevo certamente fare di meglio, ma nonostante questo sono molto soddisfatta. Mi auguro di migliorare sempre, e di raggiungere nuovi obiettivi.

CAT. -48 KG

Assunta ScuttoASSUNTA SCUTTO (ASD Centro Sportivo Sociale G. Maddaloni) – Medaglia d’Oro

Sono felice di essermi confermata anche nella classe juniores è stata una bella gara mi sentivo bene e tranquilla… mi sono divertita dedico questa medaglia alla mia mamma che anche se da lontano mi è sempre vicina. Ringrazio Antonio ciano e il mio maestro Gianni Maddoloni che mi hanno seguita come ogni gara.

Carlotta AvanzatoCARLOTTA AVANZATO (ASD Fitness Club Nuova Florida) – Medaglia d’Argento

Nel complesso la gara è andata bene, anche se speravo in qualcosa di più. Dato che non ho potuto partecipare agli assoluti per un infortunio mi sentivo carica e desiderosa di portare a casa il titolo italiano,ma quest’anno devo accontentarmi della medaglia d’argento. Ora ricomincio ad allenarmi forte in vista dei prossimi obiettivi.

Silvia DragoSILVIA GIUSEPPA DRAGO (ASD Titania Club Judo) – Medaglia di Bronzo

Tutto sommato la gara non è andata tanto male, anche se questo non era il risultato che volevo…il cambio di categoria si fa sentire, da 44 a 48, ma piano piano mi sto abituando. Quest’anno le varie gare che ho fatto non sono andate bene, ma lascerò indietro il passato per continuare il mio cammino e ottenere risultati di prestigio.

Giulia SantiniGIULIA SANTINI (ASD Fitness Club Nuova Florida) – Medaglia di Bronzo

Sono contenta della medaglia che è arrivata. Me la aspettavo, ma si sa nel judo può succedere tutto in qualsiasi momento. Certo la pool non mi è stata favorevole, magari la medaglia era di un altro colore se avessi avuto un pizzico di fortuna in più. Sono contenta anche delle mie compagne di palestra che ci hanno fatti arrivare primi come società. E ringrazio la vicinanza di mamma specialmente e del maestro Salvatore Ferro sempre presente

CAT. -52 KG

Chiara PalancaCHIARA PALANCA (Accademia Torino) – Medaglia d’Argento

Non posso dirmi pienamente soddisfatta di questa gara, perché l’obbiettivo oggi era portare a casa l’oro, ma sono comunque contenta delle buone sensazioni che ho avuto. Era un altro sassolino nella scarpa che dovevo togliermi dall’anno scorso! Da domani si ricomincia guardando avanti, un passo alla volta!

Federica SilvieriFEDERICA SILVIERI (ASD Banzai Cortina Roma) – Medaglia di Bronzo

Sono abbastanza soddisfatta della gara di oggi, purtroppo per un piccolo errore in semifinale non sono riuscita a prendermi la medaglia d’oro, ma sono sicura che arriverà presto. Mi sono presa la mia piccola rivincita dopo una grande delusione agli assoluti. Ringrazio il mio club Banzai Cortina, la mia famiglia e il mio ragazzo per il supporto di sempre.

Ylenia MonacòYLENIA MONACO’ (ASD Fitness Club Nuova Florida) – Medaglia di Bronzo

Voglio dedicare questa medaglia a una persona speciale che non solo era la mamma dei miei maestri Gianluca e Salvatore ma era la mamma di tutto il Fitness Club Nuova Florida la mia fantastica squadra. Sono contenta per il terzo posto anche se mi aspettavo qualcosa di più

CAT. -57 KG

Silvia PellitteriSILVIA PELLITTERI (Accademia Torino) – Medaglia d’Oro

Non ero in forma a causa di un infortunio alla spalla ma determinazione e concentrazione mi hanno permesso di raggiungere l’obiettivo e confermare il titolo. D’altronde la voglia di riscattarmi era tanta dopo l’argento di due settimane fa. È un periodo pieno di appuntamenti importanti e questa gara era sicuramente uno di quelli. Sono abbastanza soddisfatta perché sto lavorando bene insieme al mio coach Alessandro Bruyere che ringrazio tanto e a tutti gli allenatori e i ragazzi dell’Accademia Torino.

Federica LucianoFEDERICA LUCANO (Akiyama Settimo Torinese) – Medaglia d’Argento

Sono contenta per questa medaglia anche se nella finale non sono riuscita a esprimermi al meglio. Ora ho bisogno di lavorare ancora su molte cose perché la strada da fare è ancora molto lunga. Questa medaglia la dedico ai miei genitori e ringrazio il mio coach che mi è stato sempre vicino

Sara LiscianiSARA LISCIANI (ASD Banzai Cortina Roma) – Medaglia di Bronzo

Sono molto contenta per questa medaglia, ma comunque ora penso al mio percorso da cadetta e mi preparo per Coimbra. Ringrazio la mia palestra il Banzai Cortina e Rosalba Forciniti

 

Valentina TomelliniVALENTINA TOMELLINI (Judo Club Parabiago) – Medaglia di Bronzo

Innanzitutto sono contentissima per il risultato ottenuto, ci speravo tanto, ma non me l’aspettavo. Nonostante la delusione agli Assoluti, gli impegni scolastici, che coincidono con la preparazione alla maturità e i duri allenamenti, non ho ceduto e mi sono impegnata fino all’ultimo.
È il terzo anno consecutivo che conquisto la medaglia di bronzo ai campionati italiani, ma il percorso è ancora molto lungo, mi aspettano tante fatiche, allenamenti estenuanti e diete. Ringrazio la mia famiglia che mi ha sempre sostenuto e supportato nella realizzazione dei miei sogni; i miei maestri Heros e Marziano Galeoto che mi hanno permesso di arrivare preparata alla gara e infine i miei amici che hanno seguito la gara e hanno tifato per me.

CAT. -63 KG

Flavia FavoriniFLAVIA FAVORNI (ASD Judo Frascati) – Medaglia d’Oro

Sono molto contenta del risultato ottenuto, da domani si ricomincia a lavorare per i prossimi obiettivi. Volevo ringraziare il banzai cortina che mi segue e mi sostiene è un famiglia speciale.

 

Nicolle D'IsantoNICOLLE D’ISANTO (Centro Polisportivo Dilettantistico Pomilia) – Medaglia d’Argento

Purtroppo la medaglia non è del colore a cui aspiravo ma questo secondo posto conta comunque tanto, perché ho dimostrato a me stessa che nonostante la stanchezza fisica e l’infortunio di pochi giorni prima della gara, sono riuscita a dare il meglio di me e ad arrivare nuovamente in finale con grinta e determinazione. Non è andata come volevo ma per questa volta va bene così.

Caterina MazzottiCATERINA MAZZOTTI (ASD Kyu Shin Do Kai Parma) – Medaglia di Bronzo

Non mi aspettavo questo risultato, ma sapevo di potercela fare grazie al duro lavoro svolto fino ad ora. Dedico questa medaglia a mio fratello Alessandro che mi supporta sempre e voglio ringraziare il mio maestro,il mio tecnico, la mia società e la mia famiglia.

CAT. -70 KG

Martina EspositoMARTINA ESPOSITO (ASD Star Judo Club) – Medaglia d’Oro

La gara è andata abbastanza bene ,ero un po’ tesa al primo incontro ma ero anche molto fiduciosa delle mie capacità . Credo sia andata meglio per me rispetto agli assoluti , perché sono riuscita ad esprimermi meglio anche con altre tecniche , spero di fare bene anche in campo internazionale . Dedico la medaglia al maestro , alla mia palestra e alla mia famiglia

Irene PedrottiIRENE PEDROTTI (Dojo Equipe Bologna) – Medaglia di Bronzo

Sono contenta di aver replicato il risultato degli Assoluti e soddisfatta del lavoro che sto portando avanti con il Dojo Equipe Bologna! Ora punto ad ottenere ottimi risultati anche a livello internazionale

 

Cecilia BetempsCECILIA BETEMPS (ASD Centro) – Medaglia di Bronzo

L’amaro in bocca c’è ed è giusto che ci sia. Ma sono comunque felice di essermi riconfermata sul podio, dopo alcune gare dove mi mancava qualcosa. Ringrazio in primis Alessandro, il mio allenatore, e tutta l’ASD Centro.

 

CAT. -78 KG

Betty VukBETTY VUK (ASD Judo Club Tolmezzo) – Medaglia d’Oro

Essermi riconfermata campionessa italiana juniores non ha prezzo; dopo la sconfitta, che si è rilevata per lo più morale, agli italiani assoluti di Torino, tornare a combattere per un tale titolo e arrivare a farlo tuo è inspiegabile. Con questo animo punto ad affrontare i prossimi impegni, puntando a vette più alte, come gli europei, o perché no, i mondiali.

Elena AndreoliELENA ANDREOLI (ASD Pro Recco Judo) – Medaglia d’Argento

È stata una gara bellissima, ricca di emozioni. Il giorno prima non mi sarei mai aspettata di arrivare in finale. La mattina della gara però mi sentivo bene, ero concentrata e ho affrontato ogni incontro come se fosse una finale, con la voglia di dimostrare quello che valgo, con la voglia di arrivare a prendermi una finale molto desiderata, e che, incontro dopo incontro si faceva sempre più vicina. Dedico questo risultato prima di tutto a me stessa per tutti i sacrifici e la passione per questo sport, alla mia famiglia, alle persone che mi sostengono sempre, ai miei allenatori e a tutta la mia società

Anna FortunioANNA FORTUNIO (ASD S.G.S. Fortitudo 1903) – Medaglia di Bronzo

L’unica cosa che posso dire è che per quello che è successo ieri preferisco non rilasciare nessuna dichiarazione perché è un argomento fresco e sono ancora scossa. Il mio intento è quello di concentrarmi solo su me stessa e sul mio lavoro.

 

Carolina MengucciCAROLINA MENGUCCI (ASD Banzai Cortina Roma) – Medaglia di Bronzo

E’ stata una bella gara, sono partita tranquilla e credevo nelle mie possibilità, avevo con un obbiettivo che purtroppo per errori che ho commesso ho dovuto “cambiare”. Tutto sommato sono contenta del risultato ma per ora penso a terminare al meglio il mio percorso da cadetta.

 

CAT. +78 KG

Annalisa CalagretiANNALISA CALAGRETI (G.S. Fiamme Gialle Roma) – Medaglia d’Oro

Allora per me è stata una gara molto importante dato che è la seconda dopo l’infortunio…Sono molto contenta della mia prestazione perché sto avendo delle conferme che piano piano sto riprendendo al 100 per cento la mia forma.

 

Erica SimonettiERICA SIMONETTI (Akiyama Settimo Torinese) – Medaglia d’Argento

Sono felice perché è la prima volta che arrivo un finale per l’oro a un campionato italiano. Purtroppo però mi sono fermata al secondo scalino del podio e questo significa che c’è ancora molto da lavorare. Questa medaglia è dedicata a mia madre perché lei fa tanto per me e domenica era la sua festa.

Valentina MieleVALENTINA MIELE (ASD Banzai Cortina Roma) – Medaglia di Bronzo

Ringrazio mia madre per tutti i sacrifici che fa per me, ringrazio il banzai cortina e tutti i miei compagni che mi sostengono sempre. La medaglia non è del colore che desideravo ma va bene anche così perché sbagliando si impara.

 

Asya TavanoASYA TAVANO (ASD Sport Team Judo Udine) – Medaglia di Bronzo

Sono contenta di aver fatto un secondo podio ai campionati italiani juniores. Sono amareggiata per come è andato il primo incontro mentre i successivi gli ho gestiti agevolmente. Però adesso, come sempre, bisogna girare pagina e pensare alla prossima gara

 

 

Banner WordPress1