Italia seconda a Glasgow

Nella seconda giornata di gara conclusa a Glasgow, sede dell’European Open maschile, l’Italia conquista altre medaglie con l’argento di Giuliano Loporchio e i terzi posti di Massimiliano Carollo e Luca Ardizio. Quinta piazza per Domenico Di Guida. Così, dopo le medaglie della prima giornata di gara con l’oro di Marco Maddaloni conquistato a scapito di [...]

Pubblicato da Tito il 20 ott 2013 in Londra

Nella seconda giornata di gara conclusa a Glasgow, sede dell’European Open maschile, l’Italia conquista altre medaglie con l’argento di Giuliano Loporchio e i terzi posti di Massimiliano Carollo e Luca Ardizio.

Quinta piazza per Domenico Di Guida.

Così, dopo le medaglie della prima giornata di gara con l’oro di Marco Maddaloni conquistato a scapito di Andrea Regis, costretto ad accontentarsi della seconda piazza, l’Italia conclude l’esperienza d’oltremanica al secondo posto del medagliere per Nazioni.

Meglio dell’Italia ha fatto solamente la Gran Bretagna, padrona di casa, che di ori ne ha conquistati due sulle sette categorie di peso.

Giuliano disputa in totale tre incontri, superando dapprima l’australiano Temesi e poi il padrone di casa Purssey, arrendendosi di fronte all’israeliano Sasson.

Anche Massimiliano disputa tre incontri, subito perdente contro l’israeliano Chen, supera poi il padrone di casa Reed e poi nella finalina per il bronzo mette ko l’australiano Pavlinic.

Sono quattro invece gli incontri di Luca, che supera lo svedese Carlsson al primo incontro, mentre al secondo turno si arrende al padrone di casa Fletcher, lo stesso che batterà nella finalina per il bronzo l’altro italiano di questa categoria, Domenico.

I due incontri successivi vedono Luca avere la meglio prima sull’austriaco Kronberger e poi sull’australiano Shuurmans.

 


Commenta con Facebook

commenti