IJF Hall of Fame: Elnur Mammadli, Nazim Huseynov e Ilham Zakiyev

IJF Hall of Fame: Elnur Mammadli, Nazim Huseynov e Ilham Zakiyev

Eccoci giunti al diciottesimo appuntamento con la nostra rubrica dedicata alla IJF Hall of Fame. Questo nuovo appuntamento è oggi dedicato a tre judoka azeri introdotti nella cerimonia del 2018, Elnur Mammadli, Nazim Huseynov e Ilham Zakiyev.

Pubblicato da AleC il 18 apr 2019 in Iglesias

Eccoci giunti al diciottesimo appuntamento con la nostra rubrica dedicata alla IJF Hall of Fame. Questo nuovo appuntamento è oggi dedicato a tre judoka azeri introdotti nella cerimonia del 2018, Elnur Mammadli, Nazim Huseynov e Ilham Zakiyev.

ELNUR MAMMADLI
MammadliElnur Mammadli nasce a Baku il 29 Giugno 1988.
Ha gareggiato nelle cat. -73 e -81 kg, ma è nella prima che ha raccolto i suoi successi più importanti.
Campione europeo cadetto nel 2004, dall’anno successivo inizia ad affermarsi nei tornei senior, tanto che nel 2007 è secondo al Campionato del Mondo senior di Rio de Janeiro.
Nel 2008, a soli 18 anni, si laurea Campione Europeo nell’edizione di Tampere, titolo che riconquisterà nel 2011 a Istanbul.
E’ un anno d’oro, tutti i senti, per Elnur che ai Giochi Olimpici di Pechino 2008 conquista la medaglia più pregiata.
Passato alla cat. -81 kg, conquista risultati di prestigio nei tornei dell’IJF World Tour, senza più salire sul alcun podio Europeo o Mondiale.

NAZIM HUSEYNOV
NazimNazim Huseynov nasce a Baku il 2 Agosto 1969.
Ha sempre gareggiato nella cat. -60 kg. E’ stato il primo atleta azero a vincere la medaglia d’oro nel Judo ai Giochi Olimpici, allora conquistato nell’edizione di Barcellona 1992, quando gareggiò sotto le insegne della squadra unificata dell’ex Unione Sovietica.
Nel 1991, quando ancora rappresentava l’Unione Sovietica, conquista la sua prima medaglia in un Campionato del Mondo (bronzo), sempre a Barcellona. Nell’edizione di Hamilton del 1993 conquisterò la medaglia d’argento, questa volta sotto la bandiera dell’Azerbaijan.
Ai Campionati Europei conquista invece 3 medaglie consecutive: oro nelle edizioni di Parigi 1992 e Atene 1993 e argento in quella di Gdansk del 1994.

ILHAM ZAKIYEV
Ilham ZakiyevIlham Zakiyev nasce a Sumgayit il 3 Marzo 1980.
Inizia la pratica del judo a 11 anni, ma a 18 anni, arruolatosi nell’esercito del suo paese, viene ferito durante un’azione militare alla testa, evento che gli farà perdere la vista. Dopo lunga riabilitazione torna sul tatami in veste si atleta paralimpico.
Il suo palmares conta 3 medaglie paralimpiche: 2 ori (Atene 2004 e Pechino 2008) e bronzo (Londra 2012) ; 5 ai Campionati del Mondo: 2 ori (San Paolo 2007 e Antalya 2010), 1 argento (Antalya 2011) e 2 bronzi (Quebec 2003 e Brommat 2006) e 7 ori ai Campionati Europei (Vlaardingen 2005, Baku 2007, Debrecen 2009, Crawley 2011, Budapest 2013, Odivelas 2015, Walsall 2017). E’ stato oro anche ai Giochi Europei di Baku del 2015.

 

Banner WordPress1