GS Osaka: Il Giappone parte in quarta!

GS Osaka: Il Giappone parte in quarta!

Prima giornata del Grand Slam di Osaka (città prescelta in sostituzione di Tokyo visti i lavori di adeguamento dell’impianto della Capitale in vista delle Olimpiadi del 2020) e il Giappone padrone di casa parte subito in quarta! Su quattro categorie in gara oggi, 4 medaglie d’oro, a cui si aggiungono 2 argenti e 4 bronzi.
Da segnalare che una delle finali per il bronzo della cat. -66 Kg è stata arbitrata dalla nostra Roberta Chyurlia

Pubblicato da A. Cau il 23 nov 2018 in Iglesias

Prima giornata del Grand Slam di Osaka (città prescelta in sostituzione di Tokyo visti i lavori di adeguamento dell’impianto della Capitale in vista delle Olimpiadi del 2020) e il Giappone padrone di casa parte subito in quarta! Su quattro categorie in gara oggi, 4 medaglie d’oro, a cui si aggiungono 2 argenti e 4 bronzi.

Alla fine quasi tutti i pronostici sono stati rispettati con i favoriti della vigilia che si mettono la medaglia d’oro al collo: Ryuju Nagayama (-60) Funa Tonaki (-48), Uta Abe (-52), mentre l’attesissimo Hifumi Abe (-66) perde al golden score contro il connazionale Joshiro Maruyama.

Conquistano medaglie in questa prima giornata la Russia con l’argento di Yago Abuladze (-60) e il bronzo di Aram Grigoryan; la Mongolia con l’argento di Urantsetseg Munkhbat (-48) e il bronzo di Baskhuu Yondonperenlei. La Corea del Sud e la Francia si dividono gli ultimi due bronzi della giornata rispettivamente con Won Jin Kim (-60) e Amandine Buchard (-52).

Da segnalare che una delle finali per il bronzo della cat. -66 Kg è stata arbitrata dalla nostra Roberta Chyurlia.