GS Dusseldorf: Ono torna a dare spettacolo e il Giappone vola

GS Dusseldorf: Ono torna a dare spettacolo e il Giappone vola

Nella seconda giornata del Grand Slam di Dusseldorf, terza tappa dell’IJF World Tour, è sempre protagonista il Giappone che con 2 ori e 1 argento consolida la sua posizione di leader nel medagliere. Alle sue spalle si confermano Ucraina e Gran Bretagna.
La giornata odierna vedeva il ritorno del campione olimpico in carica Shohei ONO che dando spettacolo conquista la medaglia nella cat. -73 kg, orfana del suo compagno di nazionale e campione del mondo in carica Soichi HASHIMOTO fuori dalla nazionale maggiore a causa di un provvedimento disciplinare.
Per Italia eliminazione al secondo turno per Antonio Esposito al rientro dopo l’infortunio.

Pubblicato da A. Cau il 24 feb 2018 in Iglesias

Nella seconda giornata del Grand Slam di Dusseldorf, terza tappa dell’IJF World Tour, è sempre protagonista il Giappone che con 2 ori e 1 argento consolida la sua posizione di leader nel medagliere. Alle sue spalle si confermano Ucraina e Gran Bretagna.
La giornata odierna vedeva il ritorno del campione olimpico in carica Shohei ONO che dando spettacolo conquista la medaglia nella cat. -73 kg, orfana del suo compagno di nazionale e campione del mondo in carica Soichi HASHIMOTO fuori dalla nazionale maggiore a causa di un provvedimento disciplinare.

Gli italiani in gara. In questa seconda giornata per la nazionale italiana saliva sul tatami Antonio ESPOSITO (-81). Il nostro atleta, dopo aver sconfitto nel primo incontro per hansoku-make per somma di ammonizioni l’ostico cubano Jorge MARTINEZ, al secondo turno è sconfitto dal canadese Antoine VALOIS-FORTIER.

I PODI

Cat. -73 Kg
Come già detto in apertura è Shohei ONO il vincitore della medaglia d’oro che nella ripetizione della finale olimpica di Rio 2016, sconfigge nuovamente l’azero Rustam ORUJOV.
Medaglie di bronzo per  l’armeno Ferdinand KARAPETIAN e l’israeliano Tohar BUTBUL.

Dusseldorf-73

Cat. -81 Kg
E’ l’iraniano Saeid MOLLAEI il vincitore della cat. -81 Kg che supera in finale il giovane francese Alpha Oumar DJALO.
Medaglie di bronzo per il tedesco Dominic RESSEL e il russo Aslan LAPPINAGOV.

Dusseldorf-81

Cat. -63 Kg
Oro alla Slovenia con Andreja LESKI che in finale sconfigge la giapponese Megumi TSUGANE.
Medaglie di bronzo per la mongola Gankhaich BOLD e la filippina Kiyomi WATANABE.

Dusseldorf-63

Cat. -70 Kg
Yoko ONO si aggiudica la medaglia d’oro superando in finale la croata Barbara MATIC.
Medaglie di bronzo per l’olandese Sanne VAN DIJKE e la tedesca Szaundra DIEDRICH.

Dusseldorf-70


Commenta con Facebook

commenti