Grande l’Italia del Kata a Tours

Grande l’Italia del Kata a Tours

Grande prova degli Azzurri del Kata nell’European Cup di Tours, in Francia. Otto le nazioni presenti a Tours e livello del Trofeo in gran crescita, nell’ultima tappa del circuito prima della prova continentale in cui gli azzurri hanno conquistato l’oro con i campionissimi Ubaldo Volpi e Maurizio Calderini e altre quattro medaglie, alcune delle quali [...]

Pubblicato da AC il 23 apr 2015 in Monza

Grande prova degli Azzurri del Kata nell’European Cup di Tours, in Francia. Otto le nazioni presenti a Tours e livello del Trofeo in gran crescita, nell’ultima tappa del circuito prima della prova continentale in cui gli azzurri hanno conquistato l’oro con i campionissimi Ubaldo Volpi e Maurizio Calderini e altre quattro medaglie, alcune delle quali veramente a sorpresa. Tra pochi giorni saranno resi noti i nominativi dei finalisti dei Campionati Europei di Bruxelles (Belgio). Trag li altri, sarà Elena Cazzola a vincere un recordo continentale prima di partire per Bruxelles partecipando all’Europeo col suo quarto compagno diverso: dopo Ilenia Lombardo, Alessandro Gavin e Gianluca Giolino tocca ad Elisa Tanda fare coppia con la sempre al vertice Cazzola.

Di seguito i risultati di Tours:

NAGE NO KATA – 1° Jean Philippe Gillon – Nicolas Gillon (Belgio), 2° Mauro Collini – Tommaso Rondinini (Italia), 3° Diego Tommasi – Alberto Gainelli (Italia)

KATAME NO KATA – 1° Jean Philippe Gillon – Nicolas Gillon (Belgio), 2° Carole Heras – Matthieu Coulon (Francia), 3° Eddy Lamblot – Yvan Barniche (Belgio), 8° Euguenio Ancora – Ermanno Ancona

KIME NO KATA – 1° Andrè Parent – Philippe Tabuteau (Francia), 2° Marko Ryyppő – Juha Alaluukar (Finlandia), 3° Fabrice Cardia – Ludovic Germa (Francia), 5° Giuseppe Guzzo – Giovanni Gandolfo, 8° Enrico Tommasi – Giulio Gainelli

JU NO KATA – 1° Emmanuel Writz – Armelle Voindrot (Francia), 2° Fabrice beney – Antonella Beney (Svizzera), 3° Giovanni tarabelli – Angelica Tarabelli (Italia), 4° Antonio Mavilia – Marco Russo

KODOKAN GOSHIN JUTSU – 1° Ubaldo Volpi – Maurizio Calderini (Italia), 2° Elena Cazzola – Elisa Tanda (Italia), 3° Claude Jaume – Brice Besnard (Francia), 6° Cesare Amorosi – Luca Mainardi

KOSHIKI NO KATA – 1° Philippe Tabuteau – Andrè Parent (Francia), 2° carole Heras – Matthieu Coulon (Francia), 3° Michael Hoffmann – Dieter Münnekhoff (Germania)


Commenta con Facebook

commenti