GP Hohhot: il Giappone si prende metà degli ori in palio

GP Hohhot: il Giappone si prende metà degli ori in palio

Si è conclusa oggi l’ultima giornata del Grand Prix di Hohhot, in Cina, prima gara valevole per la corsa a Tokyo 2020. Show della selezione nipponica che con i due ori di oggi ( 78 kg e +78 kg) conquista ben 7 primi posti sui 14 disponibili. Brilla la Corea del Sud che si prende tre ori maschili, di cui due arrivati oggi ( 90 kg e 100 kg). L’unica italiana oggi in gara, Giorgia Stangherlin, viene fermata al primo incontro dalla brasiliana Samanta Soares, poi terza, che ne preclude il proseguimento di gara.

Pubblicato da F.Massardo il 27 mag 2018 in Genova

Si è conclusa oggi l’ultima giornata del Grand Prix di Hohhot, in Cina, prima gara valevole per la corsa a Tokyo 2020. L’unica italiana oggi in gara, Giorgia Stangherlin, viene fermata al primo incontro dalla brasiliana Samanta Soares, poi terza, che ne preclude il proseguimento di gara.

I PODI

90 KG

La finale tutta asiatica viene vinta dal coreano Donghan GWAK, ai danni del mongolo GANTULGA. Due europei completano il podio: si tratta del greco TSELIDIS THEODOROS e dell’olandese SMINK.

78 kg

La grande favorita Ruika SATO non delude le aspettative e allunga il gap tra il Giappone e le inseguitrici. Seconda la sua grande avversaria, la brasiliana Mayra AGUIAR. Un’altra brasiliana è terza, Samanta SOARES, così come la francese Sama CAMARA.

100 kg

Altro oro sudcoreano con Guham CHO, che sconfigge in finale il russo ZANKISHIEV. Terzi il giapponese NISHIYAMA e lo svedese DVARBY.

+78 kg

L’ennesimo oro nipponico porta la firma di Akira SONE, che fa fuori in finale la coreana Minjeong KIM. A completare un podio privo di europee la cinese Yan WANG e la brasiliana ALTHEMAN.

+100 kg

Terzo posto ex aequo per l’uzbeko OLTIBOEV e per il brasiliano Rafael SILVA mentre la finale tutta mongola vede NAIDAN prevalere su ULZIIBAYAR

 


Commenta con Facebook

commenti

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>