GP Cancun 2018: Niente medaglie nell’ultima giornata per l’Italia

GP Cancun 2018: Niente medaglie nell’ultima giornata per l’Italia

Con la terza giornata si è chiuso il Grand Prix di Cancun che alla fine dei tre giorni di gara ha regalato all’Italia la sola medaglia di Elios MANZI e il quinto posto di Alessandra PROSDOCIMO.
In questa terza giornata, dedicata alle categorie di peso dei -90, -100, +100 kg maschili e -78 e +78 Kg femminili, l’Italia con 5 atleti non è andata oltre il primo incontro con ognuno, vuoi anche per un sorteggio non proprio favorevole.

Pubblicato da A. Cau il 15 ott 2018 in Iglesias

Con la terza giornata si è chiuso il Grand Prix di Cancun che alla fine dei tre giorni di gara ha regalato all’Italia la sola medaglia di Elios MANZI e il quinto posto di Alessandra PROSDOCIMO.
In questa terza giornata, dedicata alle categorie di peso dei -90, -100, +100 kg maschili e -78 e +78 Kg femminili, l’Italia con 5 atleti non è andata oltre il primo incontro con ognuno, vuoi anche per un sorteggio non proprio favorevole.

Nella cat. -100 Kg Giuliano LOPORCHIO è fermato al primo turno dall’austriaco Aaron FARA (poi medaglia di bronzo) mentre nella cat. +100 Kg Vincenzo D’ARCO dal brasiliano Ruan ISQUIERDO.
In campo femminile, nella cat. -78 Kg Valeria FERRARI non ha un buon sorteggio e al primo incontro si trova a fronteggiare la n° 3 della WRL la britannica Natalie POWELL a cui cede per waza-ari, mentre Melora ROSETTA sempre per waza-ari cede alla cubana Kaliema ANTOMARCHI.
Nella cat. +78 Kg altro sorteggio sfavorevole e la nostra Eleonora GERI è sconfitta dalla cubana Idalys ORTIZ, recente medaglia d’argento ai campionati del mondo di Baku.

Il medagliere finale vede trionfare la Russia davanti a Austria e Cuba.