“Gloria, bene supremo per l’uomo”

“Gloria, bene supremo per l’uomo”

In un’intervista alla rivista cubana Vanguardia, il campione del mondo nella categoria -90 kg,  il brillante cubano Asley Gonzalez conferma le sue affermazioni choc sul tentativo di corruzione di cui sarebbe stato oggetto da parte dei georgiani.   “Mi hanno offerto 15.000 $ per perdere contro Liparteliani. In seguito, mi hanno offerto 20.000 $ e [...]

Pubblicato da Myri il 2 ott 2013 in Parigi, FRA

In un’intervista alla rivista cubana Vanguardia, il campione del mondo nella categoria -90 kg,  il brillante cubano Asley Gonzalez conferma le sue affermazioni choc sul tentativo di corruzione di cui sarebbe stato oggetto da parte dei georgiani.

 

“Mi hanno offerto 15.000 $ per perdere contro Liparteliani. In seguito, mi hanno offerto 20.000 $ e ho detto di no, volevo la mia medaglia d’oro ai mondiali”.

 

D’altronde, il campione annuncia il suo ritorno per il grande Slam di Tokyo a dicembre e spera  che la ricompensa che gli é stata promessa, una casa, sarà presto a sua disposizione.

 

Come non citare l’autore classico Pindaro, che nella sua prima Olimpica asseriva: “è la gloria il bene supremo per l’uomo”.

 

Asley rappresenta un grande esempio per tutti noi per aver incarnato valori ormai arcaici.


Commenta con Facebook

commenti