Gli esordienti al Sankaku

Gli esordienti al Sankaku

La seconda giornata del Torneo Internazionale Sankaku ha incoronato i giovanissimi vincitori della penultima tappa del Trofeo Italia che terminerà il prossimo 17 novembre col Trofeo Interazionale Olimpica Bellizzi, organizzato nell’omonima cittadina salernitana.   Oltre all’Italia presenti anche oggi Svizzera e Svezia,  per un totale di 311 atleti in gara.   Ad aggiudicarsi la giornata [...]

Pubblicato da AC il 3 nov 2013 in Bergamo

La seconda giornata del Torneo Internazionale Sankaku ha incoronato i giovanissimi vincitori della penultima tappa del Trofeo Italia che terminerà il prossimo 17 novembre col Trofeo Interazionale Olimpica Bellizzi, organizzato nell’omonima cittadina salernitana.

 

Oltre all’Italia presenti anche oggi Svizzera e Svezia,  per un totale di 311 atleti in gara.

 

Ad aggiudicarsi la giornata riservata agli esordienti B lo squadrone dell’Akiyama Settimo Torinese, seguito da Fitness Club Nuova Florida, e Kyu Shin Kai Parma.

 

La buona riuscita della due giorni bergamasca organizzata dall’ASD Sankaku Bergamo del maestro Santo Pesenti in collaborazione con il Comitato Regionale Lombardo FIJLKAM,  è stata possibile grazie alle novità organizzative introdotte quest’anno che hanno permesso di gestire i 900 atleti intervenuti nelle due giornate di gara.

 

Un plauso all’organizzazione che ha dato spazio alla silenziosa ma evidente protesta degli atleti dell’ASD Judo Piombino, che hanno portato sotto i riflettori il dramma della loro città in cui l’annunciata chiusura delle acciaierie del gruppo Lucchini mette in scacco migliaia di famiglie: “Piombino non deve chiudere” è l’appello che Mattia Martelloni e Francesco Paladini hanno lanciato dal podio su cui sono saliti dopo un’ottima giornata di gara.

 

 

Clicca qui per i risultati esordienti

 

Clicca qui per i risultati cadetti e junior/senior

 

 

Podio60es

 

Piomb

 


Commenta con Facebook

commenti