Galeone e Facente azzurrissimi!

Galeone e Facente azzurrissimi!

Si è conclusa alla grande la spedizione azzurra al Gran Prix di Tbilisi: sbaragliando i 78 kg Assunta Galeone ha conquistato la medaglia d’oro mentre Walter Facente si è piazzato al secondo posto nei 90 kg che oggi hanno riservato grandi sorprese. Un Grand Prix azzurrissimo quello di questo week-end in cui l’Italia con due [...]

Pubblicato da AC il 23 mar 2014 in Monza

Si è conclusa alla grande la spedizione azzurra al Gran Prix di Tbilisi: sbaragliando i 78 kg Assunta Galeone ha conquistato la medaglia d’oro mentre Walter Facente si è piazzato al secondo posto nei 90 kg che oggi hanno riservato grandi sorprese.

Un Grand Prix azzurrissimo quello di questo week-end in cui l’Italia con due ori, due argenti ed un quinto posto si è distinta tra le grandissime piazzandosi al terzo posto nel medagliere per nazioni dietro alla Georgia padrona di casa e alla Russia.

Questa mattina Assunta si è guadagnata l’accesso in semifinale, spuntando con caparbietà il primo incontro con l’ostica russa Alena Kachorovskaya grazie ad una sanzione; un’avvincente semifinale con l’altra russa, Anastasiya Dmitrieva, ingabbiata al suolo con potenza, ha quindi aperto la strada alla finalissima con l’ucraina Victoriya Turks: gran finale per la napoletana che ha schiantato l’avversaria in harai-goshi guadagnando il primato della sua categoria, mettendosi così in ottima luce per l’europeo del prossimo mese.

Ottima giornata anche per per il prode di Papanice, Walter Facente che ha inaugurato la sua scalata quotidiana vessando turkmeno Kuvvat Nuryyev crivellato dalle implacabili sanzioni; è un waza-ari ai danni del georgiano Paata Gviniashvili a consegnare all’azzurro l’accesso alla semifinale con l’uzbeco Kamoliddin Kholmamatov superato per ippon. Finale ostica quella col granitico Zviad Gogotchuri che ha approfittato di una chiusura al bordo per sorprendere Walter ottenendo waza-ari, quindi bloccandolo al suolo implacabile.

Con soddisfazione il DTN Raffaele Toniolo, ha commentato in modo telegrafico il fine settimana: “Queste quattro medaglie sono la conferma che stiamo crescendo.” La prossima settimana sarà la volta di un secondo gruppo di azzurri impegnati nel Grand Prix di Samsung, in Turchia: a seguire sarà comunicata la squadra azzurra per gli europei di Montpellier di fine aprile.

Le medaglie d’oro di oggi sono andate ai due georgiani Zviad Gogotchuri (90 kg) e Adam Okruashvili (+100 kg) e all’ucraino Artem Bloshemko; con Assunta Galeone, sul gradino più alto del podio anche il colosso turco Gulsah Kochaturk.

 

Clicca qui per i risultati

 

20140323-183119.jpg


Commenta con Facebook

commenti