Loading Events

« Tutti gli eventi

  • Questo evento è passato.

Regole dello sport come regole di vita

31 gennaio 2015

Si svolgera’ sabato 31 gennaio 2015 a partire dalle ore 18 presso l’Hotel Europa di Isernia il convegno dal titolo “Le regole dello sport come regole di vita”, organizzato dal club Champion Sport Team di Isernia, diretto dal M. Bernardo Centracchio, VI Dan di Judo.

Il relatore principale di questo interessante convegno e’ il prof. Giuseppe Tiburzio, sociologo dell’Educazione e della Salute, formatore e docente incaricato di Sociologia presso l’Università degli studi di Bari. Istruttore federale di Judo fin dal 1982, per oltre un ventennio ha approfondito i temi riguardanti gli aspetti educativi connessi alla pratica del Judo.

Nell’occasione, il professore Tiburzio, che e’ un esperto formatore ed educatore di docenti di ogni ordine e grado nel recupero della devianza giovanile e della dispersione scolastica, presentara’ il suo ultimo libro dal titolo: “Judo. Educazione e societa’”. Attraverso questo interessante scritto  il professore Tiburzio vuole dare una indicazione concreta al mondo dell’educazione, suggerendo i principi del judo come via per raggiungere il miglioramento della societa’.

Testimonial di eccezione del convegno e’ il M. Nicola Tempesta, VIII Dan, leggenda del judo italiano, pluricampione italiano ed europeo, olimpionico a Tokyo 1964 e gia’ direttore tecnico della nazionale italiana di judo.

Moderatore della serata il presidente del CONI Molise, il prof. Guido Cavaliere.

Nell’occasione il Champion Sport Team di Isernia lancera’ la campagna di fundraising per la propria paladina, Maria Centracchio, migliore atleta del 2004 in Molise tra tutti gli sport, grazie alle sue due medaglie ai campionati d’Europa, nonche’ la vittoria del campionato italiano juniores, il bronzo assoluto e le innumerevoli medaglie in campo internazionale. La somma di denaro che verra’ raccolta sara’ utile a Maria per finanziare la partecipazione ai tornei del World Tour, che si svolgono praticamente in tutto il mondo e che assegnano punti preziosi per la classifica mondiale, da cui si evincono le atlete qualificate alle Olimpiadi.

Quella del foundrasing e’ una strada gia’ intrapresa da altri atleti del mondo del judo, come l’atleta inglese Nathon Burns. Tuttavia, e’ la prima volta che in Italia un atleta di questa disciplina si rivolge a questo innovativo sistema per sostenere la propria corsa verso Rio. Che sia la prima di una lunga serie?

 

“It’s not about teaching people

to value your cause.

It’s about showing people

how your cause relates to

their existing values.”

Sharyn Sutton,

founder and president, Sutton Group

 

 

Clicca qui per maggiori informazioni

Dettagli

Data:
31 gennaio 2015
Categoria Evento:

Organizzatore

Unnamed Organizer
Email:
Sito web:
www.cstisernia.com