Europei U23: bronzo di Sulli e quinta piazza per Casaglia nella seconda giornata

Europei U23: bronzo di Sulli e quinta piazza per Casaglia nella seconda giornata

Foto EJU – Emanuele Di Feliciantonio

Pubblicato da Ennebi il 3 nov 2018 in Barcellona, ESP

Ai Campionati d’Europa Under 23 in corso di svolgimento a Gyor in Ungheria, si aggiunge un’altra medaglia per l’Italia al bronzo conquistato ieri da Giulia Pierucci nei 52 kg. Quest’oggi ci pensa Gabriele Sulli, che nella categoria al limite dei 73 kg conquista la medaglia di bronzo. Nella stessa categoria, Leonardo Casaglia si ferma ai piedi del podio, proprio per mano di Sulli.

Gabriele disputa 5 incontri. Al primo turno eliminatorio affronta il croato Marin Franusic, superato per waza-ari; al turno successivo s’impone per ippon sull’atleta belga Denis Caro Lognoul Brasseur; giunto ai quarti di finale, si arrende di fronte al vincitore del Grande Slam di Parigi, il kosovaro Akil Gjakova. Inserito nel tabellone dei recuperi, l’atleta azzurro supera prima l’austriaco Christopher Wagner per waza-ari e poi il connazionale Leonardo Casaglia, grazie ad un waza-ari di ko uchi gari. Anche Leonardo disputa 5 incontri. Ne vince tre di fila prima di perdere la semi finale con l’atleta azero Rufat Mammadov. Della finale per il bronzo abbiamo già parlato e ne conosciamo l’esito.

Negli 81 kg, Salvatore D’Arco si ferma al settimo posto con ben 4 incontri disputati, i primi tre chiusi al golden score. Gli fa compagnia Alessandra Prosdocimo che nella categoria 70 kg si piazza al settimo posto con 3 incontri disputati.

La Russia rafforza la propria supremazia e continua a guidare il medagliere per nazioni con 1 oro, 2 argenti e 4 bronzi. La Georgia si piazza al secondo posto del medagliere con 1 oro, 2 argenti ed 1 bronzo. La Spagna si tiene sul podio con 1 medaglia conquistata per ognuno dei colori disponibili, oro, argento e bronzo. L’Italia scivola alla quattordicesima posizione.

ACCEDI ALLE POUL

 


Commenta con Facebook

commenti

Leave a Reply