Europei Juniores 2017: Le due Italia ai piedi del podio

Europei Juniores 2017: Le due Italia ai piedi del podio

Le due squadre dell’Italia si fermano entrambe ai piedi del podio, sconfitte nella finale per il bronzo rispettivamente dalla Gran Bretagna (maschile) e dalla Russia (femminile). L’Italia termina così il suo Europeo Juniores con 1 argento e 2 medaglie di bronzo.

Pubblicato da A. Cau il 17 set 2017 in Iglesias

Ultima giornata dei Campionati Europei Juniores 2017 e sul tatami si affrontano le squadre maschili e femminili.
Nel tabellone maschile troviamo 17 nazionali in gara e in quello femminile 14. L’Italia schiera entrambe le squadre.

Per quanto riguarda i colori azzurri grande amaro in bocca per l’epilogo delle gare dei nostri ragazzi che si sono trovati accomunati nel risultato: un quinto posto che brucia.

MASCHILE
La squadra maschile inizia il suo percorso contro l’Ungheria sconfitta per 4-1 e successivamente ai quarti di finale la Germania sconfitta per 3-2.
La semifinale ci vede affrontare l’Azerbaijan e veniamo sconfitti per 3-2 in un incontro punto a punto.
Accediamo così alla finale per il bronzo, dove troviamo la Gran Bretagna che ci sconfigge per 4-1, relegandoci al 5° posto.
Alla fine il podio vede medaglia d’oro all’Azerbaijan, argento alla Georgia, l’altro bronzo alla Russia.

FEMMINILE
Le nostre ragazze iniziano la loro gara contro la Gran Bretagna sconfitta per 3-2  e poi nei quarti si trovano ad affrontare (come la squadra maschile) la Germania ed è sconfitta per 3-2.
Entrano così nel tabellone di recupero dove sconfiggono per 3-2 le padrone di casa della Slovenia ed accedono alla finale per il bronzo contro la Russia dove sono sconfitte per 3-2, con punto decisivo per la Russia all’ultimo incontro, piazzandosi così al 5° posto.
Per la cronaca medaglia d’oro alla Francia, argento all’Olanda e l’altro bronzo alla Germania.

 

Clicca qui per le pool

 


Commenta con Facebook

commenti